Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 agosto 2019

Liverpool, van Dijk dribblato dopo 65 partite: Gabriel Jesus spezza il suo record

print-icon

Trionfo del Manchester City ai rigori nel Community Shield, match che premia Guardiola a differenza dei Reds campioni d'Europa in carica. L'antipasto della stagione in Inghilterra archivia piuttosto il curioso primato di van Dijk, difensore mai dribblato dal lontanissimo marzo 2018: crolla un muro nel segno di Gabriel Jesus che lo beffa a centrocampo al minuto 88

FESTA CITY: IL COMMUNITY SHIELD ARRIVA AI RIGORI

GIALLO PER PROTESTE, PEP COME SARRI IN INGHILTERRA

IL CURIOSO RECORD DI VAN DIJK: NON LO DRIBBLA NESSUNO

Altro che coda nel calcio d’estate, si fa già sul serio in Inghilterra. A Wembley la spunta ai rigori il Manchester City contro il Liverpool, sfida valida per il Community Shield tra i campioni in carica della Premier e quelli d’Europa guidati da Klopp. Due gol, tre pali e tante emozioni nell’antipasto della stagione inglese ormai destinata al campionato: s’inizia venerdì 9 con i Reds opposti al Norwich, poche ore più tardi invece i Citizens faranno tappa sul campo del West Ham. Intanto si è già rinnovata la bagarre che ha alimentato l’ultimo torneo, confronto che ha piuttosto archiviato il curioso primato di Virgil van Dijk: difficile superare il difensore olandese, pagato 85 milioni di euro nel gennaio 2018 e divenuto uno dei giocatori più esaltanti nel suo ruolo. Difficile se non impossibile dribblarlo: il sito specializzato Squawka, infatti, aveva evidenziato come il 28enne ex Southampton fosse stato saltato solo una volta nello scorsa stagione da Leroy Sané (19 novembre 2018) nella sfida di Nations League contro la Germania. E indossando la maglia del Liverpool, nessuno era riuscito dal lontanissimo marzo 2018 fino al Community Shield.

Gabriel Jesus salta van Dijk: fine del clamoroso record

Insomma, dati alla mano l’insuperabile van Dijk era diventato realmente un muro da 65 partite consecutive ovvero 17 mesi immacolati tra Premier, Champions e Nazionale (pur ricordando la macchia Sané secondo Squawka). L’ultimo a riuscirci in Inghilterra fu Merino del Newcastle a poche settimane dal suo avvento ad Anfield, stavolta l’impresa è tutta di Gabriel Jesus: al minuto 88 della partita, spingendosi fino a centrocampo per contrastare il brasiliano, il difensore olandese è stato infatti dribblato nettamente dall’avversario che ne ha interrotto il curioso primato. Statistica da archiviare che tuttavia non mette in discussione il valore di uno giocatori più importanti al mondo nel ruolo.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi