Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 aprile 2018

Coppa di Francia, favola Les Herbiers: è la prima finalista. Dovesse perdere, il montepremi sarebbe una beffa

print-icon
her

La Coppa di Francia regala una storia di altri tempi: in attesa di Caen-Psg, la prima finalista è il Les Herbiers, squadra di terza divisione. Battuti i "cugini" del Chambly, pari categoria, per 2-0

Da lontano poteva sembrare Milan-Inter. Un derby in Francia, un derby di Coppa che ha regalato una favola. Perché sì, i colori erano quelli, ma la stracittadina milanese non aveva proprio nulla a che vedere con... Les Herbiers-Chambly. Una semifinale storica, perché si sapeva già da subito che, a prescindere da come sarebbe finita, sarebbe nata una favola ed è successo. Due squadre di Serie C in semifinale di Coppa di Francia, tra rossoneri e nerazzurri vincono i primi. Con un pizzico di Italia in panchina: l'allenatore, è Stéphame Masala, originario delle Marche e tifosissimo della Juventus. Bianconero che si mischia al rossonero della maglia, che batte il nerazzurro-Inter del Chambly. Proprietà e allenatore italiani, vecchio stemma ispirato a quello dei milanesi e maglie con gli stessi colori: di Italia, in questa Coppa di Francia, ce n'era tanta. "Duel a l'italienne" titolava Le Monde. Niente di più vero. David al 28' e Gboho all'80' (rivisto e accordato dal VAR): il Les Herbiers vola in finale di Coppa di Francia il prossimo 8 maggio.

Il curioso caso del montepremi

Subito dopo la fine della semifinale, sono emersi i primi dettagli riguardanti lo storico raggiungimento della finale da parte del Les Herbiers, che in caso di sconfitta in finale potrebbe incassare dai premi meno soldi... del Chambly. Sì perché la semifinale assicura 580 mila euro alle due squadre eliminate, mentre la finalista (perdente) incasserà solo 380 mila euro. Insomma, una beffa, secondo i dati pubblicati da Sportune.fr, anche se la differenza economica sarebbe colmata dalla gloria. Come il Calais del 2000, che militando in Serie C arrivò a Saint-Denis contro il Nantes che vinse su rigore al novantesimo. Una favola. Esattamente come quella del Les Herbiers e del suo allenatore, Masala, che ha parlato dopo l'impresa: "Caen o Psg? In ogni caso siamo noi i favoriti". 99 anni di storia e appena 3 campionati nazionali disputati. A difendere i colori, rossoneri, di una città di 15 mila abitanti, 1/147 di Parigi, la capitale che dista mezz'ora da Saint-Denis.

La gioia dei tifosi del Les Herbiers: il prossimo 8 maggio saranno allo Stade de France per la finale di Coppa

L'esultanza dei giocatori del Les Herbiers: la finale è realtà

TUTTI I VIDEO PIÙ CURIOSI

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi