Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 maggio 2019

Mls, mani al collo del portiere: arriva la squalifica per Ibrahimovic

print-icon

La Commissione disciplinare ha punito la violenta reazione dell'attaccante dei Galaxy nel corso della partita contro i New York City: squalifica per due turni e ammenda

LA REAZIONE DI IBRA

Non poteva certo cavarsela con un semplice cartellino giallo, rimediato in partita dall'arbitro, dopo il brutto gesto della scorsa settimana: quelle mani al collo del portiere avversario, messe da un nervosissimo Zlatan Ibrahimovic nel corso della sfida tra Los Angeles Galaxy e New Yok City, non sono affatto piaciute alla Commissione disciplinare della Mls, che ha deciso così di squalificarlo per due giornate, oltre a un'ammenda.

Punito dunque il "comportamento violento", come recita il comunicato, grazie alla prova tv che ha analizzato l'episodio sfuggito all'arbitro. Ibrahimovic dovrà così saltare le prossime due partite contro Colorado Rapids e Orlando City.

L'episodio

Il "fattaccio" risale alla sfida tra LA Galaxy e NY City dello scorso 11 maggio (finita 0-2 per gli ospiti): al minuto 85, in seguito a un'occasione fallita da Ibra, si scatena un piccolo parapiglia vicino alla porta difesa da Sean Johnson, che improvvisamente viene afferrato per la gola dallo svedese e spinto verso terra. Risultato: giallo per entrambi, ora tramutato in squalifica per Ibrahimovic.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi