Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
31 agosto 2008

Nedved apre, Gila chiude. Al "Franchi" finisce 1-1

print-icon
gil

L'attaccante viola Alberto Gilardino contrastato dai difensori della Juve

Fiorentina e Juventus pareggiano nel posticipo della prima giornata di campionato. Match bello ed equilibrato. Espulso Melo per doppia ammonizione. Gila ringrazia Prandelli: "Con lui sto bene"

FIORENTINA-JUVE 1-1 - 39' pt Nedved (J), 44' st Gilardino (F)

Pari e patta al "Franchi" - Juventus e Fiorentina hanno pareggiato 1-1 nel posticipo della prima giornata del  campionato di Serie A. Allo stadio Artemio Franchi di Firenze i bianconeri sbloccano al 39' con Nedved che di sinistro raccoglie un cross rasoterra di Grygera dalla destra. Nella ripresa viola in dieci uomini per l'espulsione all'83' di Felipe Melo per un brutto fallo a centrocampo su Poulsen. Il pareggio della squadra di casa arriva allo scadere (89') con una girata di destro in area di Gilardino.

Il migliore - "Sento la fiducia da parte di tutti  e questo mi fa rendere al 110%. Se avessi fatto gol prima sono  convinto che avremmo vinto la partita". Alberto Gilardino regala alla Fiorentina il pareggio contro  la Juventus, ma soprattutto dimostra di aver ritrovato la  condizione giusta, dopo l'esperienza al Milan. "Sto bene fisicamente e psicologicamente - ha spiegato ai  microfoni di SKY Sport - Devo ringraziare Prandelli, con lui ho un rapporto davvero speciale. Mi ha cresciuto. Esultanza dopo il  gol? E' sempre una bella sensazione, poi sotto questa curva è speciale. Sono felice e ora mi godo questi dieci giorni".