Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 settembre 2008

Investitori stranieri nel calcio? Mourinho dice sì

print-icon
mou

Il portoghese Josè Mourinho, tecnico dell'Inter

Dopo l'esperienza al Chelsea con Roman Abramovich, il tecnico dell'Inter è favorevole all'ingresso nei club dei fondi sovrani. E poi un messaggio ai giovani: "Il presente è vostro"

Lui dice sì - L'allenatore dell'Inter, Josè Mourinho, apre all'ingresso dei fondi sovrani nei club calcistici: "Come professionista di calcio - ha affermato l'allenatore portoghese - devo dire 'welcome' a questo tipo di investitori, se insieme all'investimento c'è passione. Ho lavorato tre anni con Roman Abramovic e tutti dicevano 'soldi, soldi, soldi', invece ha passione perchè il calcio è soprattutto passione".

Il futuro è adesso - Mourinho, intervenuto al workshop Ambrosetti, ha rivolto un invito ai giovani a prendersi le proprie responsabilità: "Non mi piace dire che il futuro è dei giovani, mi piace dire che il presente è dei giovani. Devono avere il coraggio di prendersi le proprie responsabilità.