Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 settembre 2008

Un sortilegio contro l'Italia: Gattuso si frattura un polso

print-icon
gat

Rino Gattusto si è infortunato durante un allenamento con la Nazionale

Necessaria l'operazione dopo lo scivolone in allenamento contro la Beretti dell'Itala San Marco. Niente Georgia e un mese di stop: "C'è di peggio nella vita". Lippi, che ha già perso Grosso e Gamberini, pensa a D'Agostino o Blasi per sostituirlo

Una vera maledizione - Nuova tegola per Marcello Lippi, che dopo essere stato costretto a rinunciare a Grosso e Gamberini, infortunatisi contro Cipro dopo appena 15 minuti di gioco, perde anche Rino Gattuso: il centrocampista del Milan, schierato in allenamento con gli Azzurri che sabato non hanno giocato in un test con la formazione Beretti dell'Itala San Marco, per prendere un pallone è scivolato nel pozzetto dove si trova la panchina e nel cadere si è fratturato il polso sinistro. Già operato, salterà la gara contro la Georgia di mercoledì e resterà lontano dai campi di gioco per un mese. 'Ringhio' ha lasciato il campo accompagnato dallo staff sanitario e la borsa del ghiaccio sul polso. Palese il gesto di stizza di Lippi, preoccupato per l'accaduto e subito corso in ospedale di Gorizia. Il ct azzurro ora potrebbe chiamare in azzurro Gaetano D'Agostino (Udinese) o Manuele Blasi (Napoli) per sostituire il milanista. In lizza anche Antonio Nocerino (Palermo).

Il medico della Nazionale - Il responsabile medico della Nazionale, il dottor Enrico Castellacci, ha parlato ai microfoni di detto a SKY Sport 24: "Abbiamo provato a ridurre la lussazione senza aprire. E ci siamo riusciti, cosi' abbiamo evitato il taglio. Gattuso si è già svegliato ed e' sereno. E' tranquillo e contento di come sono andate le cose. Adesso i tempi di recupero saranno valutati anche dai medici del Milan, ma direi che ci vorrà almeno un mese. Passer la notte in ospedale e lunedì mattina uscirà".

Ringhio ci scherza su - "E' andata bene, c'è di peggio nella vita". Ha davvero tirato un sospiro di sollievo Gattuso, quando si è risvegliato dall'anestesia totale.