Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 settembre 2008

Under 21: l'Italia pesca Israele ai play off

print-icon
cas

Casiraghi già concentrato sulla sfida

L'urna di Malmoe si è rivelata benevola nei confronti degli azzurrini. Gare concentrate in pochi giorni, si parte con l'andata l'11 o il 12 ottobre, il ritorno tra il 14 e il 15 dello stesso mese

Urna benevola - L'attesa era trepidante, l'urna è stata tutto sommato benevola. Pierluigi Casiraghi può guardare con serenità al 'barrage' di qualificazione alla fase finale degli Europei under 21 che si terranno in Svezia nel giugno del 2009. A Malmoe il sorteggio ha opposto agli 'azzurrini' Israele, qualificatasi come seconda e, probabilmente, la più abbordabile del novero che comprendeva anche Bielorussia, Francia e Danimarca.

Tour de force - Doppia sfida concentrata in pochi giorni poiché le gare di andata saranno disputate tra l'11 e il 12 ottobre e quelle di ritorno a cavallo tra il 14 e il 15 dello stesso mese. Alla fase finale della rassegna continentale prenderanno parte le sette vincitrici degli scontri diretti più la Svezia, qualificata di diritto come Paese organizzatore.

Casiraghi non si fida - Il tecnico azzurro, nonostante la non esaltante tradizione degli avversari, chiude a facili entusiasmi: "Penso che sarà un confronto veramente impegnativo - ha detto - Israele ha concluso il proprio girone a pari punti con la Germania, dunque, presumo che sia una buona squadra". Gli azzurrini, tuttavia, avranno il tempo di mettere minuti nelle gambe: "Quello che mi conforta è che arriveremo all'impegno con una migliore condizione fisica".

Queste le sfide dei play-off:

Germania-Francia
Danimarca-Serbia
Turchia-Bielorussia
Austria-Finlandia
Galles-Inghilterra
Italia-Israele
Svizzera-Spagna