Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 settembre 2008

Sassuolo, vittoria da primato. Parma, pari da contestazione

print-icon
sal

Emiliano Salvetti esulta dopo aver siglato la rete che regala la vetta della classifica al Sassuolo

SERIE B/5a giornata. Gli emiliani battono l'Albinoleffe e agganciano in vetta i bergamaschi, la Salernitana (0-1 con la Triestina) e il Grossetto braccato nel finale sul 2-2 dall'Avellino. Il Frosinone ferma i ducali, l'Ancona manda al tappeto il Brescia

Quattro al comando - Continua la favola del Sassuolo. Gli emiliani, infatti, grazie ad una rete di Salvetti nella ripresa battono l’Albinoleffe e si portano in vetta alla classifica di B dopo 5 turni. A far compagnia agli uomini di Mandorlini oltre ai bergamaschi, a quota 10 punti, ci sono anche Salernitana e Grosseto. I campani cedono, per la prima volta all’Arechi dopo una lunga imbattibilità interna, alla Triestina che capitalizza al meglio un calcio di rigore trasformato dall’uruguaino Figoli al 43’ del primo tempo. Ha assaporato per diverso tempo invece, il primato in solitario il Grosseto di Gustinetti che si è visto sfuggire successo e testa della classifica nei minuti di recupero. Un rigore trasformato da Mesbah ha infatti sancito il 2-2 finale tra l’Avellino e i toscani.

Le altre - Brutte notizie per l’incerottato Brescia di Serse Cosmi che cede il passo all’Ancona sotto i colpi del duo Miramontes-Mastronunzio. Non sorride nemmeno Gigi Cagni. Il suo Parma infatti sembra aver smarrito la via del successo. I ducali non sono andati oltre il 2-2 al Tardini con il Frosinone che ha trovato il gol del pari con l’ex di turno Dedic. Belle vittorie per Empoli (3-1 sul Modena), Vicenza (2-0 a Pisa) e Cittadella (1-0 a Treviso). Non vanno oltre lo 0-0 invece Mantova-Ascoli e Piacenza-Rimini.

Contestazione al Tardini - Il pareggio per 2-2 con il Frosinone  ha scatenato la contestazione dei tifosi del Parma all'indirizzo  della squadra e, in particolare, del suo allenatore. Giocatori e staff tecnico, al termine dell'incontro, sono stati chiamati sotto la curva nord, il settore del Tardini che  ospita la tifoseria di casa, e qui sono rimasti a parlare a lungo con i tifosi. A spiegarsi a nome della squadra sono stati  Cristiano Lucarelli, Castellini e Pisanu, poi è stato la volta di Cagni, che è stato accolto da una selva di fischi al suo ritorno in campo dagli spogliatoi. Dalla tifoseria nessuno coro particolare all'indirizzo dell'allenatore, nè la richiesta di esonero, ma per Cagni potrebbe già esserci un ultimatum dalla società:vittoria con il Brescia lunedi' prossimo o esonero.

Tutti risultati della quinta giornata di Serie B:
Ancona-Brescia 2-0
Avellino-Grosseto 2-2
Bari-Livorno 0-0
Empoli-Modena 3-1
Mantova-Ascoli 0-0
Parma-Frosinone 2-2
Piacenza-Rimini 0-0
Pisa-Vicenza 0-2
Salernitana-Triestina 0-1
Sassuolo-Albinoleffe 1-0
Treviso-Cittadella 0-1