Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 settembre 2008

Milan-Inter, così il derby fa impazzire i bookmaker

print-icon
mil

Scommesse scatenate per il posticipo di domenica a S.Siro. Pato e Cruz i più attesi in zona gol, Ibrahimovic osservato speciale e a rischio ammonizione, Inter leggermente favorita nel pronostico. Il parere di Gianni Rivera

L'Inter cerca un altro allungo, il Milan una vittoria che lo riporterebbe in zona scudetto. Quote equilibrate per il derby di Milano, che vede una leggera preferenza dei bookmaker nei confronti dei nerazzurri, bancati a 2,50 mentre la vittoria rossonera sta a 2,80. L'opzione più alta dell'1X2, come riporta Agipronews, rimane il pari a 3,10. Più netto il giudizio dei quotisti nella quote su Goal (entrambe le squadre a segno) e No Goal (una sola o nessuna formazione in rete): prima ipotesi a 1,70, seconda al doppio della posta. Le ultime tre edizioni del derby in campionato si sono concluse per 2-1 (da una parte o dall'altra): un risultato che pagherebbe 10,00 ottenuto dal Milan e 9,00 a favore dei nerazzurri.

PATO E CRUZ I PIU' ATTESI IN ZONA GOL - Un derby che difficilmente lascia i tifosi a bocca asciutta. E' dal 2005 che Milan e Inter in campionato si affrontano offrendo al pubblico almeno un gol. E i bookie esteri si focalizzano proprio su questo aspetto della gara: chi segnerà per primo? Per Betway leggermente favoriti i nerazzurri, a 2,05 contro il 2,10 offerto per il Milan. Quanto al nome del primo marcatore, Pato, Ibrahimovic e Cruz (match winner contro il Lecce) sono in pole a 2,50, seguiti da Adriano a 2,65 e Kakà a 2,75; Ronaldinho, probabilmente in panchina, si gioca a 3,00. Si scommette anche sul minuto del primo gol. Per Betway non ci sarà molto da aspettare: l'offerta più bassa, a 3,50 è per una rete entro i primi 15 minuti, mentre un derby sbloccato nel quarto d'ora finale è proposto a 13,00.

IBRA OSSERVATO SPECIALE - Ibrahimovic nel mirino dei bookmaker esteri: per Betway.com potrebbe scapparci una doppietta di Ibra, ipotesi offerta a 5,00, ma è probabile pure che Zlatan incappi in un cartellino giallo (a 3,00). Fra un'espulsione e una tripletta, come riporta ancora Agipronews, trova più credito la prima opzione bancata a 12,00 contro il 21,00 della seconda. Ma la possibilità più concreta, a guardare le quote, è quella che Ibra venga sostituito durante il match: un evento proposto a 2,00.

IL PARERE DI GIANNI RIVERA - La stracittadina milanese "arriva nel momento giusto", ossia quello del rilancio del Milan dopo un avvio di stagione poco brillante contro Bologna e Genoa. A leggere così la sfida tra rossoneri e nerazzurri è Gianni Rivera, ex giocatore simbolo e leggenda milanista. "Mi sembra che il derby arrivi al momento giusto - ha osservato a margine di un incontro -: il Milan si è ripreso da una situazione che sembrava complicata. Domenica sarà una gara equilibrata". Certo non il trampolino di lancio per una fuga interista in campionato, perché "è ancora troppo presto" per fare certi calcoli e poi perché "se uno che vince va sempre in fuga, prima si deve vincere". Fiducioso per l'incontro del Meazza, Rivera non dà alcun giudizio su Jose Mourinho, allenatore dell'Inter al centro delle cronache, quotidianamente, dal suo arrivo in Italia lo scorso giugno. "Non lo conosco - si è limitato ad argomentare -. Non lo conosco personalmente. Ma gli allenatori, alla fine, sono tutti uguali: bravi se vincono, scarsi se perdono".