Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 ottobre 2008

''Bene così, ma è presto per cambiare gli obiettivi''

print-icon
gio

Davide Ballardini commenta l'importante vittoria del suo Palermo contro la Juve a Torino: ''Bisogna aspettare 7-8 partite per dire quale sarà il nostro campionato. Io allenatore manager? Ho ottimi collaboratori''

Il Palermo di Davide Ballardini continua a sorprendere: Miccoli e Mchedlidze regalano ai rosanero il successo a Torino contro la Juve. "Mchedlidze? Ha grandi potenzalità, è un giocatore ancora molto giovane, siamo felici di averlo. Juventus in crisi? Non penso affatto sia in crisi. Anche oggi lo ha dimostrato cercando in inferiorità numerica la vittoria. I bianconeri stanno bene e non credo siano in crisi. Io allenatore manager? Ho la fortuna di avere ottimi collaboratori, credo molto nel lavoro e preferisco pensare al campo. Se la vittoria cambia obiettivi? No, è presto, bisogna aspettare 7-8 partite per dire quale sarà il nostro campionato".