Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 ottobre 2008

Giampaolo: "I ragazzi hanno fatto il loro dovere"

print-icon
fri

Frick ha segnato il gol decisivo contro la Roma

L'allenatore del Siena racconta così il prezioso successo sulla Roma: "Squadra sempre temibile quella giallorossa. Stavolta è andata bene a noi"

"Sono stati bravi i calciatori a interpretare la partita come dovevano fare". Marco Giampaolo elogia il suo Siena per l'importante vittoria ottenuta oggi contro la Roma. "Per giocare bene dovevamo rubare palla e verticalizzare subito per trovarli scoperti - sottolinea Giampaolo ai microfoni di SKY -. Ci siamo riusciti, ma non sempre le cose vengono come le prepari, oggi è andata bene". Il tecnico del Siena esprime poi la sua stima per Luciano Spalletti: "E' un punto di riferimento per quanto ha fatto: la Roma ha espresso il miglior calcio d'Italia, se non d'Europa, adesso è in un momento un po' cosi', ma si riprendera'".

"La Roma si riprenderà sicuramente, come l'anno scorso dopo la sconfitta qui a Siena, e sarà una delle quattro candidate per lo scudetto, con Inter, Milan e Juve". Anche Giovanni Lombardi Stronati, presidente del Siena giustiziere dei giallorossi, ai microfoni della Rai esprime tutta la sua stima per la squadra di Luciano Spalletti, alla quale augura un pronto ritorno nelle zone alte della classifica. Marco Giampaolo aspira ad avere un ruolo da allenatore-manager, sulla falsariga di Sir Alex Ferguson nel Manchester United, e Lombardi Stronati apre a questa possibilita': "Poco fa scherzavamo sul fatto che se c'è Special One, Special Two, il nostro allenatore e' Superspecial. Giampaolo ha l'aplomb inglese per fare il manager alla Ferguson.