Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 novembre 2008

"Ai ragazzi non posso chiedere di più: bravissimi"

print-icon
kja

Miccoli festeggia il giovane Kjaer

La gioia di Ballardini per il successo del Palermo sul Chievo: "ono contento, non potevo chiedere di più ai ragazzi, tutti hanno giocato bene. Obiettivi? E' ancora troppo presto, ne riparleremo tra qualche giornata"

Il Palermo torna alla vittoria dopo due sconfitte e un pareggio. Contro il Chievo uno dei grandi protagonisti è il giovane danese Kjaer, autore di un gol e di un rigore procurato. "Ha fatto una buona partita - dice il tecnico rosanero Davide Ballardini - è un ragazzo interessante, è giovane e non bisogna avere fretta. La squadra ha giocato con umiltà e a sprazzi ha anche fatto vedere belgioco. Una prova sicuramente migliore di quella di mercoledì scorso a Lecce. Sono contento, non potevo chiedere di più ai ragazzi, tutti hanno giocato bene. Obiettivi? E' ancora troppo presto, ne riparleremo tra qualche giornata".