Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 febbraio 2009

"Priva di fondamento" la cessione del Milan allo sceicco

print-icon
kak

Il cartone di Kakà con la maglia del City, nei giorni della paventata cessione dell'asso del Milan

Smentita in un comunicato di Finivest e AC Milan la notizia di un'eventuale cessione di quote di società del club rossonero allo sceicco Mansour Bin Zayed Al Nayhan. Ne ha scritto il Corriere della Sera. E' il patron del City che voleva Kakà. IL VIDEO

VAI SUBITO AL FORUM DEL MILAN!

"Priva di fondamento" è definita da Fininvest e Milan, in un brevissimo comunicato, la notizia di un'eventuale cessione di quote società del club rossonero. "In relazione a quanto pubblicato stamattina dal Corriere  della sera - è scritto nel comunicato - in merito a un'eventuale cessione di quote societarie, Fininvest e A.C.  Milan comunicano che la notizia è priva di fondamento".

Il quotidiano milanese ha scritto dell'intenzione dello sceicco Mansour Bin Zayed Al Nayhan, proprietario del Manchester City, di acquisire il 40% delle quote societarie del Milan (per una cifre di circa 500 milioni di euro) e che nelle ultime ore la Fininvest, che controlla la società rossonera, avrebbe dato l'ok a iniziare i dialoghi. Lo sceicco è lo stesso che aveva tentato di ingaggiare Kakà offrendo al Milan una cifra superiore a 100 milioni di  euro.