Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 marzo 2009

Allegri: Cagliari squadra matura, col Toro punto importante

print-icon
cag

Barone e Cossu in Cagliari-Torino

L'allenatore dei rossoblù commenta il pareggio con i granata nella 26a giornata di campionato: "Siamo in zona Uefa, un'ottima posizione di classifica, storica per il Cagliari. Dobbiamo cercare di mantenerla"

COMMENTA NEL FORUM DEL CAGLIARI

FANTASCUDETTO, VINCERE E' NELLE TUE MANI

Il Cagliari non riesce ad andare oltre lo 0-0 al Sant'Elia contro un attento Torino, ma per il tecnico dei sardi Massimiliano Allegri la sua squadra "si è dimostrata matura" e si tratta comunque "di un punto importante". Allegri comunque ammette che Conti e compagni avrebbero dovuto "sfruttare al meglio le poche occasioni avute. L'errore di Matri nel primo tempo? Era l'occasione giusta per sbloccare la partita - spiega il tecnico - ma è stato bravo Sereni a buttarsi dalla parte giusta. Sono comunque contento di ciò che hanno fatto i ragazzi". Dopo aver dimostrato il suo rammarico "per quelle tre occasioni nitide non concretizzate", Allegri guarda avanti al prosieguo del campionato: "Siamo in zona Uefa, un'ottima posizione di classifica, storica per il Cagliari. Dobbiamo cercare di mantenerla già a partire dal prossimo e difficile match contro il Chievo". Secondo il centrocampista rossoblù Andrea Parola, quella del Sant'Elia "è stata una partita combattuta, contro una squadra molto agguerrita come il Torino. Potevamo sfruttare al meglio le occasioni avute - aggiunge - ma credo che la prestazione della squadra ci sia stata".