Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 marzo 2009

Galliani: "Il Milan non è in vendita"

print-icon
gal

Galliani tranquillizza i tifosi rossoneri dopo l'eliminazione dalla Coppa Uefa

L'amministratore delegato dei rossoneri sulle voci circolate nei giorni scorsi dopo l'eliminazione dalla Coppa Uefa e la crisi dei risultati: "Ho sentito il presidente Berlusconi, gli azionisti possono stare tranquilli"

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

FANTASCUDETTO, VINCERE E' ANCORA NELLE TUE MANI

"Il Milan non è in vendita. Ho sentito il presidente Berlusconi, gli azionisti possono stare  tranquilli: l'azienda non sarà ceduta, come ho letto, né a cordate industriali del settore dolciario né a principi arabi". Lo ha detto  l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, a Genova in occasione della presentazione di alcune iniziative di collaborazione tra la società rossonera e la Msc Crociere. Dopo l'uscita di scena dalla Coppa Uefa contro il Werder Brema, Galliani precisa: "Non ho usato termini catastrofici ma solo parole ferme. Ai giocatori ho detto che per noi è assolutamente fondamentale qualificarci per la Champions. In un periodo di crisi, se le aziende dell'azionista di maggioranza fanno meno utili, è chiaro che ci sono meno risorse da inserire per il Milan".