Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 marzo 2009

Ranieri: "Dobbiamo fare il massimo e se l'Inter frena..."

print-icon
ran

Claudio Ranieri applaude la Juventus per la bella vittoria sulla Roma all'Olimpico

Il tecnico della Juventus è soddisfatto per la vittoria sulla Roma ed elogia la prestazione di Iaquinta: "Sta bene e può spingere la squadra". Sulla rincorsa all'Inter: "A noi il compito di essere pronti se loro inciampano"

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

GIOCA A FANTASCUDETTO!

"Della squadra mi sono piaciute le geometrie, la determinazione, il fatto che ha saputo interpretare bene la partita, contro un'avversaria difficile: sapevo che la Roma ci avrebbe creato delle difficoltà, ma noi siamo stati bravi a non complicarci la vita". Lo ha detto a Sky, Claudio Ranieri, commentando la larga vittoria conquistata in trasferta contro la Roma.

"Adesso non mi aspetto nulla, noi della Juventus vogliamo sempre fare il massimo, cercando di migliorarci: del resto, la mentalità è vincente", ha aggiunto l'allenatore bianconero. "Iaquinta? Viene sfruttato per le caratteristiche che ha -  ha sottolineato Ranieri -. Noi abbiamo attaccanti molto bravi, in estate abbiamo preso Amauri perché era diverso da Iaquinta e da Trezeguet. Io ho sempre cercato di mettere in campo gli uomini più in forma, adesso Iaquinta sta bene e può spingere la squadra".

Sulla rincorsa all'Inter: "Non è una buona motivazione guardare agli altri, noi dobbiamo fare bene a prescindere. Sapevamo che l'Inter era la super favorita per lo Scudetto ed è meritatamente in testa. A noi il compito di essere pronti se loro dovessero fermarsi".