Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 aprile 2009

La ex di Adriano: ''E' giù, ma non usa droga. Solo birra''

print-icon
joa

Joana Machado, la ex fidanzata di Adriano: "Mi sono stancata di lui"

Joana Machado, che ha chiuso una relazione con l'attaccante brasiliano dell'Inter, parla dei problemi di Adri: "Si è perso e ha bisogno di ritrovarsi, ma io non ho più la forza per prendermi cura di lui. Non mi ha rispettata, io ora penso ai miei figli"

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

La vicenda di Adriano assomiglia sempre di più a una telenovela. A parlare di lui sulle colonne del giornale brasiliano O Dia è adesso la sua ex fidanzata, Joana Machado, per la quale il calciatore dell'Inter sarebbe vittima di una profonda depressione.

"Adriano si è perso e ha bisogno di ritrovarsi, ma io non ho più la forza per prendermi cura di lui". Da quando i due si sono lasciati, secondo la stampa brasiliana l'Imperatore si sarebbe rinchiuso nella sua villa, passando il suo tempo con amici di infanzia, oggi trafficanti di droga: "Ma lui non ne fa uso - assicura Joana - L'unica sua droga è la birra. Che male fa bere ogni tanto una birretta? Sono andata a trovarlo diverse volte, me lo ha chiesto sua madre che è molto preoccupata per lui".

Poi racconta della fine della loro relazione: "All'inizio Adriano era molto divertente, intorno a lui però c'era troppa gente. A Milano poi sentivo la mancanza dei miei due figli (una bimba di 10 anni e un bimbo di 3, ndr). Lasciarli in Brasile è stata la più grande follia che ho fatto per lui, ma lui per me non ha fatto nulla. Poi c'è stata la festa che ha organizzato a Rio, con gente di ogni tipo, travestiti, donne di vario genere. Io ho sempre creduto che la casa è sacra e non ci si invita chiunque. In questo caso non mi ha rispettata. Ora per lui non posso fare più niente - conclude - voglio dedicarmi ai miei figli".