Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 aprile 2009

Ir-Real Kakà: "Se lascio il Milan, vado in Premier"

print-icon
kak

Il cartonato di Kakà in mezzo ai tifosi del Manchester City durante la telenovela invernale

Dopo aver resistito alle lusinghe del Manchester City e dopo le voci che lo vogliono vicinissimo alle merengues il brasiliano ammette al Daily Star di preferire il campionato inglese a qualsiasi altra soluzione

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

Nonostante il "no" al Manchester City solo lo scorso inverno, Kakà non chiude definitivamente la porta al calcio inglese, una "possibile opzione" qualora lasciasse il Milan. E' stato lo stesso asso brasiliano, nel corso di un'intervista al Daily Star, a non escludere un futuro in Premiership. Kakà, 26 anni, da sei stagioni in Serie A, ha rivelato la sua ammirazione per il calcio d'Otremanica.

"Mi piace molto la Premier League, potrebbe essere una mia scelta se lasciassi il Milan - le parole di Kakà -. Ogni volta che mi è possibile cerco sempre di condividere esperienze con gli amici che giocano in altri campionati. E tutti i giocatori con cui ho parlato che giocano, o hanno giocato, in Inghilterra, mi dicono la stessa cosa: che è un campionato duro, molto veloce ed estremamente competitivo".

La notizia giunta da Oltremanica si contrappone a quanto riportato, in Spagna, da As secondo cui Kakà avrebbe intenzione approdare al Real a tal punto che il padre, Bosco Leite, starebbe negoziando il contratto sulla base di 9 milioni di euro.