Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 aprile 2009

Coppa Italia, Mourinho: ''Samp in finale con l'anti-calcio''

print-icon
cas

José Mourinho scherza con Cassano al termine del match di San Siro

L'1-0 contro i blucerchiati non basta all'Inter per evitare l'eliminazione: una squadra ha giocato per vincere e l'altra per perdere con meno di tre gol, senza fair play, giocando contro l'arbitro. Ma sono arrivati in finale, e gli auguro una gran finale

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

"Solo con un po' fortuna, avremmo vinto 3-0". Ma l'Inter ha battuto la Samp 1-0 e in finale di Coppa Italia ci va la squadra di Mazzarri. Mourinho non la manda a dire, soprattutto all'arbitro: "Lo 0-3 dell'andata- dice il tecnico dell'Inter - non era adeguato alla partita che giocammo. Oggi abbiamo provato e meritato. Una squadra ha giocato per vincere e l'altra per perdere con meno di tre gol, con l'anti-gioco, con la mancanza di fair play, giocando col tempo, con l'arbitro. Ma sono arrivati in finale, e gli auguro una gran finale. I miei sono orgogliosi della loro partita". Dopo la partita Mourinho va a protestare direttamente con il direttore di gara: "Gli ho detto che ha scherzato con lo sforzo dei miei giocatori. Non ha fatto una bella partita. Non parlo dei rigori che sono dettagli, l'arbitro può sbagliare. Ma l'atteggiamento... Sempre contro una squadra e a favore di un'altra: un po' ha sgonfiato lo sforzo dei miei. Ora voglio solo portare lo scudetto a San Siro".