Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 luglio 2009

Milan negli Usa, Leonardo: "Verificheremo il lavoro fatto"

print-icon
leo

Leonardo non vede l'ora di mettere a frutto sul campo le prime settimane di lavoro come neo tecnico del Milan

Il tecnico rossonero ha parlato prima della partenza per la tournèe statunitense nella quale la squadra affronterà, tra le altre, Inter e Chelsea: "Proveremo cose diverse puntando sui movimenti e sul possesso palla in velocità". IL VIDEO DI SKY SPORT24

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN


Il Milan pronto alle prime sfide importanti contro Chelsea ed Inter. Il neotecnico dei rossoneri Leonardo, in partenza con la squadra per la tournèe statunitense, ha espresso ottimismo dopo il primo periodo di preparazione a Milanello: "In questa avventura americana troveremo squadre importanti, che conosciamo bene, soprattutto il Chelsea del nostro amico Ancelotti e l'Inter che è la nostra grande rivale - ha detto il brasiliano -. Sono partite che ci serviranno per mettere in pratica il lavoro di queste settimane. Nei giorni scorsi abbiamo fatto tanto, anche a livello tattico: è vero che la squadra ha una sua idea di gioco perchè ha giocato in un certo modo per tanto tempo, ma negli Usa sicuramente proveremo cose nuove, alternative, proveremo un sistema diverso con giocatori diversi in ruoli diversi. Ci serviranno come preparazione, per entrare nel ritmo partita così come vogliamo quest'anno, puntando sui movimenti e sul possesso palla in velocità".

Leonardo ha anche parlato del calciomercato milanista: "Il mercato è aperto fino al 31 agosto - ha detto - per il momento lavoriamo con quello che abbiamo. La squadra ha già tante cose buone, se poi potremo aggiungere qualcosa in più si vedrà. Con Eto'o l'Inter è ancora più forte? Non so se è ufficiale: se e quando lo sarà, farò un commento".