Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 luglio 2009

Napoli, sfumata la trattativa Obinna ma il primo test è ok

print-icon
pre

Il presidente De Laurentiis ha raggiunto i suoi ragazzi nel ritiro austriaco di Lindbrunn (foto da sscnapoli.it)

I gol di Denis e Zuniga decidono l'amichevole con il St. Polten (2-0). De Laurentiis conferma che a causa di problemi legati ai diritti d'immagine saltano i trasferimenti di Obinna e De Sanctis. Sul fronte cessioni, Bucchi in prestito al Cesena

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


Acquisti sfumati
- Per Obinna e De Sanctis niente approdo al Napoli, a causa della questione relativa ai diritti d'immagine. A spiegarlo è stato il presidente partenopeo, Aurelio De Laurentiis, che quest'oggi è arrivato nel ritiro di Lindbrunn in Austria dove la squadra sta svolgendo la preparazione in vista della prossima stagione calcistica.

Secondo il produttore cinematografico "non c'è accordo con i calciatori che, per questo motivo, non arriveranno".

Cessioni - Per quel che riguarda il mercato in uscita, invece, il Napoli ha ceduto in prestito Cristian Bucchi al Cesena: l'attaccante 32enne, lo scorso anno ad Ascoli, ha vestito anche le maglie di Perugia, Vicenza, Ternana, Catania, Cagliari Ancona, Modena, Siena e Bologna. Il club partenopeo ha anche dato in prestito al Lecco quattro giovani: Ciano, Giannone, D'Urso e Palumbo.

Buona la prima - L'esordio stagionale, in amichevole con il St. Polten, formazione militante nella Serie B austriaca, è stato positivo. L'undici di Roberto Donadoni ha vinto 2-0 andando in gol nella ripresa.

Le reti nel giro di due minuti: al 20', punizione di Lavezzi per Montervino, cross basso per Denis che ben appostato sul secondo palo infila sotto la traversa. Due minuti più tardi il raddoppio: ancora lo zampino del Pocho nella rete, bravo a lanciare il colombiano Zuniga a sinistra. Dribbling a rientrare del neo acquisto azzurro e rasoterra vincente.
Gli azzurri, oggi in tenuta blu scura, domani affronteranno il Wiener Neustadt sempre alle ore 19.