Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 luglio 2009

Leonardo: "Risultato bugiardo, ma non cerchiamo alibi"

print-icon
leo

Leonardo, tecnico del Milan

Il tecnico del Milan commenta così la pesante sconfitta per 4 a 1 nell'amichevole dell'Audi Cup contro il Bayern Monaco: "Sarebbe stato più giusto un 2 a 1 per loro..."

ALTRI TRE ANNI DI GRANDE CALCIO CON SKY

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA STAGIONE 2009-2010

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ITALIANO

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

Il 4-1 inflitto dal Bayern Monaco al Milan nella semifinale dell'Audi Cup è un risultato bugiardo e troppo duro secondo l'allenatore dei rossoneri Leonardo. "Un 2-1 per loro sarebbe stato un risultato più reale - ha detto il tecnico brasiliano ai microfoni di Mediaset - 4-1 mi sembra un po' troppo, ma abbiamo preso due gol negli ultimi tre minuti".

Leonardo è apparso deluso per la quarta sconfitta consecutiva della sua squadra nelle amichevoli estive. "Chi perde deve scusarsi, giustificare una sconfitta - ha detto -. Quando si perde è normale essere amareggiati. Certo abbiamo fatto un viaggio infinito (di ritorno dalla tournee negli Usa, ndr), ma non serve come scusa". L'allenatore del Milan ha citato come altra attenuante per i suoi la maggiore preparazione del Bayern, "che tra una settimana iniziera' il campionato".

Tra gli errori da evitare, ha sottolineato Leonardo, "il gol preso dopo pochi minuti: è già successo e non deve succedere". "Ora bisogna gestire la fatica per domani (il Milan giocherà la finale di consolazione con il Boca Juniors, ndr) - ha aggiunto - poi ci saranno tre giorni di riposo e lunedi' si ricomincia la preparazione per pensare al campionato".