Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 agosto 2009

Bari, c'è l'accordo per la cessione della società

print-icon
mat

Un cartello di protesta nei confronti del presidente Vincenzo Matarrese

Il club pugliese e la JMJ Holdings hanno trovato l'intesa sulla valutazione del club. Il presidente Matarrese: "Il Bari è in vendita da 10 anni, sarei felice se finisse in mani affidabili"

ALTRI TRE ANNI DI GRANDE CALCIO CON SKY

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA STAGIONE 2009-2010

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ITALIANO

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A 

C'è accordo sulla valutazione del Bari tra l'attuale proprietà del club pugliese e la la società texana JMJ Holdings, interessata all'acquisto del club. La prossima tappa è la "due diligence" che i potenziali acquirenti intendono completare entro il 18 agosto. "All'esito dell'incontro tenutosi tra il dott. Alessio Mora, advisor della holding interessata alla acquisizione del Bari Calcio, ed il dott. Salvatore Matarrese, rappresentante del Gruppo Matarrese, le parti concordemente comunicano di aver raggiunto l'intesa in ordine alla valutazione della società As Bari S.p.A.. La trattativa prosegue e sarà definita con la sottoscrizione degli atti dopo la conclusione della "due diligence" che la società interessata all'acquisto intende portare a compimento entro il prossimo 18 agosto", si legge sul sito del Bari.

"Il Bari è in vendita da 10 anni, sarei felicissimo se la trattativa si concludesse e la società finisse in mani affidabili. Potrebbe essere l'occasione anche per allacciare nuove relazioni imprenditoriali", commenta il presidente Vincenzo Matarrese.