Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 agosto 2009

A Diego risponde Pato, il Milan vince ai rigori

print-icon
tro

Il Milan esulta dopo il gol del pareggio segnato da Pato

I rossoneri si aggiudicano il Trofeo Luigi Berlusconi dopo aver impattato 1-1 con la Juventus nei 90'. Al brasiliano bianconero, risponde quello rossonero. Miglioramenti per la squadra di Leonardo. Dal dischetto errore decisivo di Yago. GUARDA LE FOTO

COMMENTA NEI FORUM DI CALCIO ITALIANO

MILAN-JUVENTUS 1-1
(6-5 dcr)
28' Diego, 69' Pato

Alla vigilia del match Marcello Lippi ha pronosticato un futuro tricolore per la Juventus, mentre dall'altra parte è stato Silvio Berlusconi a rivendicare per la sua squadra il ruolo di protagonista assoluta in campionato pronta a scucire lo Scudetto all'Inter. Alla fine ciò che conta è stato quanto detto dalla partita. Inequivocabili i miglioramenti del Milan dal punto di vista di gioco e condizione, innegabile la conferma, da parte della Juventus, di quanto di buono fatto finora, anzi, meglio, con un Diego in più nel motore. Il brasiliano è apparso pimpante, tonico ed è anche andato in gol al 28' (complice la decisiva deviazione di Thiago Silva).

Ma il Milan ha risposto colpo su colpo grazie alle iniziative di un Pato in costante miglioramento e di Huntelaar, che pian piano sta assimilando gli schemi di Leonardo. Si è visto persino un buon Ronaldinho, certamente migliore di quello ammirato nelle ultime uscite. Qualche buon assist, un paio di conclusioni e anche altrettanti interventi a rincorrere l'avversario. Il Milan ha chiuso in attacco la prima frazione di gioco con Buffon bravo a chiudere, in due circostanze il varco a Huntelaar, dopo aver ammirato una conclusione di Pirlo stampatasi sulla traversa.

Nella ripresa dopo diversi tentativi rossoneri e con qualche sporadico contropiede bianconero, il Milan ha ripreso ad attaccare giungendo al gol al 69' con Pato abile a finalizzare di testa un'azione imbastita da Flamini e rifinita dal neo entrato Abate. Nel finale Ronaldinho ha messo il turbo e dopo un paio di dribbling ha calciato di poco a lato. I 90' terminano in parità: il Milan vince ai rigori per effetto dell'errore dal dischetto di Yago.