Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 agosto 2009

"Materazzi era da espulsione, ma Biava del Genoa no"

print-icon
int

Il fallaccio di Materazzi su Alvarez era da cartellino rosso secondo Nicchi, patron dell'Aia

Il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, giudica molto positivamente la prima giornata degli arbitri di serie A. Bocciato però l'arbitro Russo: il fallo dell'interista su Alvarez (Bari) era da cartellino rosso. GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS E LE FOTO

"Ha fatto bene Morganti a non espellere Giuseppe Biava per il fallo su Jeremy Menez: secondo me non era una chiara occasione da gol. Il giocatore della Roma aveva ancora 50 metri di campo davanti e non aveva il controllo della palla".

Intervenendo a Radio anch'io Sport, il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, giudica molto positivamente la prima giornata degli arbitri di serie A, pur riconoscendo che "gli errori ci saranno sempre" e rimanda al mittente le proteste furiose dei giocatori della Roma che ieri avevano chiesto l'espulsione del difensore del Genoa, poi decisivo nel realizzare il 3-2 per la sua squadra.

Bocciata invece la decisione dell'arbitro Russo di Inter-Bari, che dopo un brutto fallo di Marco Materazzi su Edgar Alvarez aveva solo ammonito il difensore nerazzurro. "Quello è un  fallo pericoloso - ha spiegato Nicchi -. Era certamente da cartellino rosso".

GUARDA I GOL DELLA PRIMA GIORNATA

COMMENTA NEI FORUM DI CALCIO ITALIANO