Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 settembre 2009

Ranieri: "La Roma vuole il riscatto, i ragazzi ci credono"

print-icon
cla

L'allenatore della Roma Claudio Ranieri (foto AP)

L'allenatore giallorosso parla alla vigilia del suo debutto sulla panchina della Roma per la sfida di campionato contro il Siena: "Chiederò alla squadra equilibrio tra i reparti e grossa aggressività". DA MEZZANOTTE GUARDA GRATIS I GOL DELLA A SU SKY.it

La Roma è vogliosa di riscossa, dopo un inizio di stagione negativo. Il neo tecnico dei giallorossi Claudio Ranieri, accompagnato dal suo staff, ha parlato di queste due prime settimane a Trigoria in conferenza stampa: "Ci siamo buttati a capofitto per capire più cose possibile, certamente è venuto più facile ai ragazzi conoscere noi che il contrario, ma si sono applicati molto". Sulla squadra: "Tutte le risposte non le posso dare ora, le potremo dare dopo la gara con il Siena. Posso solo dire che i ragazzi si sono allenati bene, vediamo che risposta darà il gruppo, che comunque ci ha dimostrato che ha voglia di reagire e di voltare pagina. Al di là del risultato dobbiamo fare una grande partita domani contro una squadra, quella di Marco Giampaolo, ben organizzata. Chiederò ai ragazzi equilibrio tra i reparti e grossa aggressività".

Ranieri dovrebbe iniziare con il modulo 4-4-2 la sua avventura romanista, ma ha precisato che non crede "nel 4-4-2. Per fare le buone squadre ci vogliono i buoni giocatori e poi i sistemi di gioco vengono in base a loro. Stasera farò l'analisi di queste due settimane di lavoro e deciderò il sistema da adottare". Unica sicurezza per il momento contro il Siena è quella del portiere: "Giocherà Julio Sergio Bertagnoli. Bogdan Lobont sta facendo passi da gigante, verrà con noi per sentire lo spogliatoio, ma ancora non è pronto". Altro probabile titolare dovrebbe essere Nicolas Burdisso: "Roberto Mancini lo ha fatto giocare in tutti i ruoli, anche davanti alla difesa. E' un giocatore eclettico che a me piace tanto". Altro giocatore che sarà al centro del progetto tattico di Ranieri sarà Daniele De Rossi che "ha fatto vedere grandi cose sotto l'aspetto difensivo, ma anche lui si sa inserire bene in fase offensiva anche se non con la stessa rapidità di un Simone Perrotta. Cercherò comunque di farlo arrivare al tiro rispettando l'equilibrio della squadra".

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA

GUARDA I GOL DELLA ROMA IN QUESTO CAMPIONATO

GIOCA A FANTASCUDETTO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT