Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 settembre 2009

Prandelli: brutta serata, non siamo mai entrati in partita

print-icon
tot

Il rigore trasformato da Totti con cui la Roma ha sbloccato la partita

Il tecnico viola dopo la pesante sconfitta contro la Roma: "I giallorossi ci hanno aggredito fin dalle prime battute, noi non abbiamo saputo reagire e ripartire. Il gol di Totti poi ha condizionato il resto del match".

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEGLI ANTICIPI DI SERIE A

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


Ecco le parole di Cesare Prandelli dopo la sconfitta di Roma a Sky: "Una brutta serata, non siamo mai entrati in partita, è difficile commentare queste gare. Quando si gioca spesso capita che alcuni gicoatori non ce la facciano a reggere... Ma noi nel primo tempo praticamente non ci siamo stati. Dai primi minuti si era capito che la Roma era alta e aggressiva e quindi dovevamo reagire, poi il gol ha condizionato tutta la gara... La situazione societaria? Le polemiche? Ci sono un po' di situazioni che dovremo risolvere al più presto, ma non dobbiamo trovare scusanti, potevamo provare a a giocare almeno mezzora con tutte le energie... invece nulla. Nel primo tempo non abbiamo giocato, ci sono state solo reazioni di pancia dei singoli, mai di squadra o di reparto.

Quando trovi queste serate devi stare compatto, anche se sei a Roma contro una grande squadra...
Carenza fisica? Non direi, nel secondo tempo abbiamo aftto meglio, è che non siamo entrati mai in partita dall'inizio. Siamo la Fiorentina e dobbiamo avere capacità e voglia di mettersi in discussione...   Io faccio parte della squadra, la responsabilità è mia, avrei voluto vedere una squadra diversa. Dal primo palone si è capito che la gara era questa, quando Perrotta è andato a rpessare, bisognava accettare l'agonismo, invece... E' inutile alzare i toni, peggio di così non è posibile riproporsi, già mercoledì abbiamo una partita quindi.... Mancanza di punte? Abbiamo Castillo che ha avuto un problema, ma quando recupererà sarà un giocatore per noi utile..."