Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 settembre 2009

Galliani: l'obiettivo del Milan è arrivare in Champions

print-icon
mil

Huntelaar in azione contro il Bologna nel match vinto 1-0

Dopo la vittoria di ieri contro il Bologna (GUARDA IL GOL) l'ad avverte il Milan in vista della trasferta di mercoledì con l'Udinese. Ma ammette: la squadra ha giocato bene. GUARDA LE FOTO E GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.it

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

GUARDA LA MOVIOLA DI MARIO SCONCERTI

Dopo la vittoria di ieri contro il Bologna (GUARDA IL GOL), Adriano Galliani avverte il Milan in vista della trasferta di mercoledì con l'Udinese, perché "ci sarà da battagliare, sarà una gara difficile contro una squadra che corre ed è messa molto bene in campo".

Tornando alla vittoria di ieri, l'amministratore delegato ha spiegato che far sentire ai giocatori l'inno della Champions League negli spogliatoi "è stato un piccolo divertimento. Non sono così sciocco - ha detto Galliani a margine della presentazione della quarta Adidas Cup per Fondazione Milan - da pensare che una musichetta faccia vincere una partita".

Comunque l'ad rossonero è convinto che se la squadra manterrà in campionato la stessa concentrazione vista in Europa, potrà puntare allo scudetto. "Credo e mi auguro di sì. La squadra ha giocato con continuità e ha fatto un ottimo possesso palla, anche se il gol è arrivato alla fine, il gruppo ha giocato bene. Sappiamo tutti - ha osservato - che la Champions League è una competizione diversa, con squadre che giocano e lasciano giocare e si chiudono molto meno di certe squadre italiane. In un modo o nell'altro, però - ha continuato - io so che il Milan  deve arrivare in una posizione che consenta l'anno prossimo di qualificarsi direttamente in Champions League".

"Complimenti a Leonardo per l'esperimento Abate che potrà essere una arma in più quest'anno. Ho visto un bel Seedorf - prosegue il dirigente del club rossonero - con tanta voglia e gambe. Mourinho ha detto che la squadre che giocano la Champions dovrebbero giocare tutte al sabato come in Spagna? Chi gioca di mercoledì può giocare la domenica, perché altrimenti avremmo una domenica povera senza le big in campo".

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEGLI ANTICIPI DI SERIE A

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


GIOCA A FANTASCUDETTO