Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 settembre 2009

Kutuzov, una vita nell'ombra. Ora sogna le luci di San Siro

print-icon
cal

Vitali Kutuzov, attaccante del Bari

Dopo aver imposto il pari all'Inter nella 1a giornata, oggi l'attaccante bielorusso del Bari proverà a fermare il Milan nel posticipo. In Italia esordì proprio con i rossoneri nel 2002, ma non andò bene. E ora cerca il riscatto. GLI HIGHLIGHTS DEL BARI

Vitali Kutuzov, una carriera in ombra adesso sogna il bis a San Siro, stavolta contro il Milan, la squadra che l'ha portato in Italia. E' il 2002, i rossoneri giocano in Coppa Uefa contro il Bate Borisov. Galliani rimane folgorato dalle qualità di Vitali e lo compra subito, a fine partita. Ma la vita a Milanello è dura se davanti a te ci sono Shevchenko e Inzaghi. Acerbo, è il giudizio meno negativo che riceve dopo appena due presenze. Inizia così un lungo girovagare. Prima all'estero: un anno allo Sporting Lisbona. Poi il tour in Italia. In B con l'Avellino di Zeman con cui, nonostante 15 gol, retrocede in C1.

Quindi la Sampdoria dove non brilla: due stagioni, tant aèpanchina e pochissime soddisfazioni: forse solo una, il primo gol all'Inter. Nel 2006 Kutuzov passa al Parma. Ma non esplode nemmeno lì. Ormai l'etichetta di attaccante di categoria gli si è appiccicata addosso: eccolo allora di nuovo in B nel 2007 con il Pisa dove segna 10 reti prima di subire un grave infortunio. Il Pisa non lo conferma. Torna a Parma, ma il rilancio parte a gennaio 2009 quando approda al Bari di Conte che con il suo gioco sulle fasce esalta le qualità di Kutuzov. Che diventa protagonista della cavalcata del Bari verso la Serie A. Il viaggio si conclude a San Siro stasera. Dal Milan al Milan. Un ritorno magari con gol, il più bel sogno che Vitali possa realizzare.

SPALLETTI AVVERTE IL MILA: "OCCHIO AL BARI"

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL BARI

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT