Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 settembre 2009

Via allo Stadio Franco Sensi, Totti: "Spero di giocarci"

print-icon
rom

Il progetto dello stadio intitolato a Franco Sensi: conterà 55mila posti e potrà essere evacuato in 5 minuti

La Roma ha illustrato oggi a Trigoria il progetto dell'impianto dello stadio intitolato all'ex presidente. L'architetto Zavanella: "Non posso esprimermi sui tempi burocratici". GUARDA GRATIS TUTTI I GOL DELLA ROMA

La Roma ha illustrato oggi a Trigoria il progetto dell'impianto. "I tempi per la realizzazione dello stadio Franco Sensi sono nell'ordine di 24-26 mesi dal momento in cui si avranno tutti i permessi". L'architetto Gino Zavanella risponde così alle domande sui tempi di realizzazione dello stadio 'Franco Sensi', ma aggiunge: "Non posso esprimermi sui tempi burocratici".

Uno stadio da vivere sette giorni su sette, il primo ecosostenibile. Sono queste alcune delle caratteristiche di quello che sarà lo stadio della Roma sull'Aurelia. Lo ha spiegato l'architetto Gino Zavanella illustrando il progetto nella conferenza stampa a Trigoria: "La capienza è di 55.000 posti divisi in due anelli. Il posto più lontano del secondo anello è a 68 metri, rispetto all'Olimpico che è a 92. Abbiamo pensato ad uno spazio unico dove la partita è l'evento clou, ma dove si potesse vivere tutta l'intera giornata. Uno stadio attivo 7 giorni su 7, siamo nello standard europeo".

"Le tribune sono molto vicine al campo - prosegue Zavanella - Siamo stati attenti alle norme sulla sicurezza, lo stadio è senza barriere architettoniche e si può evacuare in 5 minuti. Proveremo a costruirlo senza divisioni tra settori. Saranno allestiti degli spazi dedicati alle famiglie, in particolare ai bambini. Le aree dei media sono tecnologicamente avanzate, ci sarà inoltre un museo della Roma da inserire nei tour della città. La struttura è formata da due Led e da una pelle in zinco titanio, resistente agli agenti atmosferici. La copertura ha dei pannelli fotovoltaici, lo stadio sarà ventilato e sarà irradiato il manto erboso. Sarà il primo stadio ecosostenibile. Questo stadio vive all'interno ed all'esterno, spenti i riflettori continuerà a rendere servizi alla gente per tutta la settimana".

Sui tempi di realizzazione l'architetto Zavanella ci tiene a precisare: "I tempi per la realizzazione dello stadio Franco Sensi sono nell'ordine di 24-26 mesi dal momento in cui si avranno tutti i permessi, ma non posso esprimermi sui tempi burocratici".
Francesco Totti spera che non si vada troppo per le lunghe e si augura che il nuovo stadio sia completato entro cinque anni, ovvero in tempo da potergli permettere di giocarci. "Se firmo questo nuovo contratto di cinque anni, spero di riuscire a calpestare quel prato, ma sarà dura", ha detto il capitano giallorosso. "La cosa più importante sarà la velocità di costruzione. Nel 2015 avrò 38 anni, saranno già troppi...".
Totti ha quindi definito "doveroso" il gesto di intitolare lo stadio all'ex presidente Franco Sensi. "Mi auguro di poterci allenare", ha detto con un sorriso l'allenatore giallorosso Claudio Ranieri. "Tribune e spettatori a ridosso del campo i giocatori diventano parte integrante del tifo. In Inghilterra, dove gli stadi sono tutti così, anche in trasferta ti senti solo un avversario e non un nemico".

GUARDA LA MOVIOLA DI MARIO SCONCERTI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT