Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 ottobre 2009

La Nazionale a L'Aquila il 12 novembre. Lippi: "Sarà bello"

print-icon
lip

Il ct della Nazionale Marcello Lippi mentre parla con i suoi giocatori durante un raduno

Gli azzurri trascorreranno la giornata in Abruzzo in segno di solidarietà con le popolazioni terremotate. Il ct Marcello Lippi è entusiasta: "Incontreremo la gente colpita dal sisma. Sarà una giornata bellissima, alla quale teniamo molto"

Marcello Lippi a L'Aquila c'era già stato, il prossimo 12 novembre il ct della Nazionale campione del mondo ci tornerà insieme a tutti i suoi azzurri. E' quanto ha annunciato oggi il direttore generale della Federcalcio, Antonello Valentini, al termine dell'incontro tra il presidente Abete e il Commissario tecnico Lippi. "La Nazionale italiana - informa la Figc sul proprio sito - trascorrerà la giornata del 12 novembre a L'Aquila come gesto di solidarietà con le popolazioni terremotate. In mattinata la squadra si allenerà allo stadio Fattori, al termine della seduta la Nazionale visiterà la zona rossa e le case nuove consegnate agli aquilani. Successivamente è previsto il pranzo nella mensa della caserma di Coppito, a cui seguirà un incontro con i cittadini del capoluogo colpito dal sisma".

Lippi si è detto entusiasta della settimana organizzata in vista della gara con l'Olanda: "Dopo due giorni di ritiro alla Borghesiana, andremo all'Aquila dove sosterremo in mattinata un allenamento allo stadio Fattori, aperto, a tutti e poi nella caserma di Coppito incontreremo la gente colpita dal terremoto. Sarà una giornata bellissima, alla quale tengono molto anche gli azzurri".

La Nazionale si radunerà il 10 novembre nel centro sportivo della Borghesiana a Roma e, dopo la giornata di giovedi' a L'Aquila, si trasferirà a Pescara dove il 14 novembre è prevista l'amichevole con l'Olanda. Nell'ambito delle iniziative di solidarietà con le popolazioni terremotate, la Figc, come noto, ha già devoluto 300.000 euro frutto dell'incasso di Italia-Bulgaria dello scorso settembre a Torino. Durante l'incontro è emerso anche che la Federcalcio è in trattativa per la scelta della squadra da affrontare in un'altra amichevole in programma il 18 novembre, a cui faranno seguito, nel percorso di avvicinamento ai Mondiali, altre due gare, una il 3 marzo e la seconda probabilmente a fine maggio.

COMMENTA NEL FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT