Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 ottobre 2009

Buffon: "Vivo un momento magico, la Juve? Esplosiva"

print-icon
buf

Gianluigi Buffon fa i complimenti alla sua Juventus e ammette di vivere uno dei momenti più felici della sua carriera

Il portiere bianconero torna sull'ottima prestazione offerta dalla squadra contro la Sampdoria, sconfitta all'Olimpico 5-1. "Più che una scintilla, c'è stata una vera esplosione nucleare". GUARDA LA GALLERY E GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.it

GUARDA GRATIS TUTTI GLI HIGHLIGHTS

"Più che una scintilla, ieri è stata un'esplosione nucleare". La strepitosa prestazione della Juventus, nel match vinto 5-1 contro la Sampdoria, ha sorpreso anche Gigi Buffon. Il portiere bianconero sperava di vedere "una scintilla" nella stagione della Vecchia Signora. In 90 minuti ha visto molto di più. "Nessuno di noi si aspettava una prestazione del genere. Certo, viste le qualità dei giocatori ci tenevamo a vincere. Ne abbiamo parlato anche negli spogliatoi: contro le grandi squadre, in casa o fuori, riusciamo ad esprimerci meglio. Lo abbiamo dimostrato anche nelle gare vinte a Roma. Dobbiamo evitare di perdere punti nelle altre partite, i risultati contro le "piccole" faranno la differenza", dice Buffon.

La squadra allenata da Ciro Ferrara sembra aver cambiato marcia da quando il tecnico ha adottato un nuovo modulo: abbandonato il "rombo", la Juve si è schierata ieri con un 4-2-3-1. "Al di là del modulo - osserva Buffon - la squadra ieri è stata aggressiva sin dall'inizio, voleva lasciarsi alle spalle l'ultimo mese un po' cupo. In campo c'è stata grande determinazione, la preparazione in vista di una grande sfida è stata ottimale".

L'attacco si è sbloccato in maniera fragorosa e la difesa sembra sempre più solida. "Per me è una fortuna avere davanti difensori come Chiellini, che è in forma strepitosa, o come Cannavaro. Il mio lavoro viene semplificato da loro. Ma anche la difesa trae vantaggio da quello che fanno i centrocampisti: serve l'impegno di tutti", prosegue il portiere.

Buffon sembra essere tornato sugli standard di un tempo risultando sempre decisivo in ogni circostanza: "Sto vivendo uno dei migliori momenti della mia carriera".

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS