Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 novembre 2009

Ventura recrimina: "Gol regolare, meritavamo di vincere"

print-icon
lan

Giampiero Ventura recrimina per il pari ottenuto a Genoa contro la Sampdoria

Il tecnico del Bari è amareggiato per ver sprecato l'occasione di portare a casa i tre punti e non solo per il rigore sbagliato da Barreto. "La posizione di Bonucci era buona, si vedeva dal campo". GUARDA GLI HIGHLIGHTS SU SKY.it

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A

"Il gol era buono, l'ho visto dal campo". Giampiero Ventura è ovviamente dispiaciuto, il suo Bari ha sfornato un'altra ottima prestazione, non ha sofferto più di tanto le iniziative della Sampdoria e nel finale ha fallito un rigore. Ma soprattutto è il gol annullato al 93' a Bonucci a bruciare, anche se il tecnico genovese usa toni pacati. "Dispiace perché credo che avremmo meritato di vincere e per ciò che per l'ennesima volta abbiamo lasciato per strada. Non abbiamo ottenuto quanto prodotto. Eppure creare tanto contro la Samp è il simbolo di una buona prestazione".

Al di là del gol annullato a Bonucci, il Bari ha difficoltà a concretizzare l'enorme mole di gioco e di occasioni che riesce a produrre. "Stride il fatto che abbiamo fatto due gol nelle ultime partite costruendo una ventina di palle gol, questo sì - ammette -. Se li avessimo fatti senza creare niente non avrebbe senso. Anche oggi, al di là dell'errore dell'arbitro, abbiamo sbagliato davanti al portiere con Alvarez, altre volte in passato era successo. Se non la metti dentro...". Rammarico quindi "perché abbiamo raccolto meno di quanto prodotto, poi ci sono anche delle responsabilità nostre se non segni. Alcuni - spiega Ventura - stanno pagando il passaggio di categoria, serve loro del tempo per acquisire cinismo e freddezza per metterla dentro".

La classifica è comunque positiva. "Continuiamo a parlare di salvezza perché siamo una neopromossa, però se impariamo a buttarla dentro possiamo ritagliarci uno spazio importante. Noi - conclude - creiamo molto anche in campi importanti come Milano e oggi a Genova. Ci hanno fatto i complimenti anche i giocatori della Samp, questo vuol dire tanto".

COMMENTA NEL FORUM DEL BARI