Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 novembre 2009

Incontentabile Mou: dobbiamo fare i conti con gli infortuni

print-icon
esu

Festa grande per l'Inter di José Mourinho che vince a Livorno e si porta a +7 sulla Juve

Il portoghese dopo il successo di Livorno che lancia l'Inter a +7 sulla Juve guarda all'infermeria: "La squadra sta abbastanza bene, ma abbiamo problemi fisici che ci ostacolano e che rallentano un po' il nostro lavoro". GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.it

L'Inter è in fuga. Eppure, dice José Mourinho, non é ancora al top. "La squadra sta abbastanza bene, ma come tutti dobbiamo fare i conti con gli infortuni. Abbiamo problemi fisici che ci ostacolano e che rallentano un po' il nostro lavoro", dice il tecnico nerazzurro ai microfoni di SKY Sport dopo il successo per 2-0 a Livorno. "Si è fatto male Muntari, non può camminare e mi sembra difficile che possa recuperare per la partita di mercoledì contro la Dinamo Kiev. Lo stesso discorso vale anche per Thiago Motta, che non è stato "Nel primo tempo abbiamo rischiato un po' contro un Livorno aggressivo e organizzato. Nella ripresa abbiamo cominciato meglio, abbiamo trovato il gol e abbiamo gestito la situazione. Quando abbiamo raddoppiato, la partita è finita", aggiunge analizzando la gara.

Menzione speciale per Patrick Vieira. "E' la miglior partita che ha fatto con me. Se sta bene e se lavora, è un grandissimo giocatore. Oggi ha fatto un'ottima prestazione: nel secondo tempo, poi, il nostro assetto non lo ha costretto ad occuparsi degli esterni avversari. Ha potuto giocare nel modo che preferisce", dice Mourinho soffermandosi sulla prestazione del centrocampista francese.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT