Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
10 novembre 2009

Cassano & Dinho, i piedi fatati dei Re degli assist

print-icon
12_

Pato e Ronaldinho esultano a passo di samba. Non a caso Dinho mostra il magico piedino...

Tutto nasce sempre dai loro piedi. L'asso della Samp è arrivato a sei assist, senza considerare tutte le altre invenzioni non concretizzate. Il brasiliano del Milan, invece, è a quota 5 in campionato. GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MILAN

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

GUARDA TUTTI I GOL DELLA SAMPDORIA

COMMENTA NEL FORUM DELLA SAMPDORIA

Tutto nasce dai loro piedi. Sono Cassano e Ronaldinho i Re degli assist. Quelli con cui tutti faremmo almeno un gol. Non ce ne vogliano Borriello e Pato, Pazzini e Mannini, ma quante volte abbiamo pensato "questo lo segnavo anch'io"... Cassano è arrivato a sei assist, senza considerare tutte le altre invenzioni non concretizzate. Ronaldinho invece è a quota 5 in campionato, solo uno in meno del sampdoriano, ma comunque staccato dal gruppo degli inseguitori, fermi a 3 assist.

Uno canta per Dunga, e uno per Lippi, ma ai loro concerti si divertono solo Leonardo e Del Neri. Oltre ai tifosi naturalmente, che impazziscono per il loro repertorio avaro di gol, ma ricco di effetti speciali. Dal "no look" di Ronaldinho: sguardo da una parte, pallone dall'altra. Ai colpi di genio di Cassano: non guarda nemmeno Mannini in Samp-Bologna (nona giornata, GUARDA I GOL), eppure la palla, non si sa come, finisce sui suoi piedi. Poi c'è il dribbling, la specialità di entrambi: la capacità di saltare l'uomo, anzi, più avversari insieme. Come in Atalanta-Sampdoria (terza giornata, GUARDA I GOL). Quando c'è Cassano con la palla tra i piedi bisogna fermarsi e osservare. Osservano anche Lippi e Dunga, ma vanno avanti per la loro strada. Quella che porterà in Sudafrica Italia e Brasile senza Cassano e Ronaldinho. In cerca, loro stavolta, di un assist che sembra ormai impossibile.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT