Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 novembre 2009

Livorno, l'attacco è in crisi: in gol ogni 270 minuti

print-icon
tif

I tifosi del Livorno hanno potuto esultare soltanto 4 volte in 12 uscite stagionali, ma i gol-vittoria sono stati soltanto 2

La squadra di Cosmi conta soltanto 4 reti all'attivo dopo dodici turni di campionato: una media di un gol ogni tre partite che però non condanna ancora i toscani all'ultima posizione in classifica. GUARDA I GOL DEL LIVORNO

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI BARI-LIVORNO

COMMENTA NEL FORUM DEL LIVORNO


di Alberto Gasparrini

La squadra toscana allenata da Serse Cosmi dopo 12 turni di campionato ha realizzato solamente 4 reti, 2 delle quali decisive per la conquista delle uniche vittorie stagionali (0-1 alla Roma e 1-0 all’ Atalanta). Escludendo i minuti di recupero quindi il Livorno ha segnato un gol ogni tre partite (270 minuti), con una media realizzativa nettamente peggiore di Lazio (in rete ogni 120 minuti), Bari, Atalanta, Catania e Siena (un gol ogni 98 minuti).

Comparando queste statistiche con i dati relativi a Premier League, Liga, Ligue 1 e Bundesliga si scopre che l’unica squadra ad avere una prolificità inferiore ai livornesi è lo Xerex, che nella Liga ha realizzato la miseria di 3 reti in 10 partite (un gol ogni 300 minuti); alle spalle della squadra di Cosmi si trova il Grenoble, che va in rete ogni 216 minuti (5 reti in 12 match), seguito da Hertha Berlino e Colonia che nel campionato tedesco vanno in rete ogni 154 minuti (7 gol in 12 partite).

Più spettacolare il campionato inglese, nel quale le squadre meno prolifiche segnano una rete ogni 108 minuti (si tratta di Birmingham, Hull e Portsmouth che hanno realizzato 10 reti nei 12 match fin qui disputati).

E’ curioso notare come né lo Xerex, né il Livorno occupino l’ultima posizione nei rispettivi campionati (fanalini di coda sono Malaga con 10 reti all’attivo e Siena con 11 reti segnate), mentre il Grenoble, che occupa il terzo gradino del podio in questa classifica negativa, è ultimo nella Ligue 1 con un solo punto all’attivo (peraltro frutto di uno 0-0 esterno), distante già 11 punti dall’ultima posizione utile per salvarsi, occupata attualmente dal Lens con 12 punti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT