Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 novembre 2009

Lesione al menisco per Santon. Necessaria l'operazione

print-icon
san

Santon dovrà stare fermo almeno un mese

Il terzino dell'Inter dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico dopo l'infortunio subito nel match Italia-Lussemburgo. Come Cambiasso ad agosto, per il recupero pieno del ginocchio destro servirà almeno un mese di stop. GUARDA I GOL DELL'INTER

Dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico Davide Santon: l'infortunio occorsogli con l'Under 21 contro il Lussemburgo è infatti piuttosto serio, visto che i controlli clinico-strumentali da parte dello staff medico nerazzurro diretto dal professor Franco Combi hanno evidenziato una lesione del menisco esterno del ginocchio destro.

Lo staff medico nerazzurro, come rende noto il sito del club, procederà con un intervento da programmare d'accordo con il professor Franco Benazzo presso il reparto di radiologia del Policlinico 'San Matteo' di Pavia-Fondazione IRCCS. Quello rimediato da Santon è lo stesso infortunio capitato ad agosto al compagno di squadra Esteban Cambiasso, che ha impiegato circa un mese per tornare in campo.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

GUARDA I GOL DI INTER-ROMA

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER