Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 novembre 2009

Totti riapre alla Nazionale: ''Deciderò insieme a Lippi''

print-icon
tot

Francesco Totti deciderà insieme a Lippi il ritorno in Nazionale. Intanto lui firma il rinnovo del contratto con la Roma

Il capitano delle Roma a SKY Sport 24: "Tutti parlano di un mio ritorno per il Mondiale, marzo o aprile sarà il mese decisivo per vedere come sto". E sul rinnovo coi giallorossi: ''Abbiamo già firmato''. GUARDA I GOL DELLA ROMA SU SKY.it

GUARDA TUTTI I GOL DELLA ROMA

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA


"Tutti parlano di un mio ritorno in nazionale per il Mondiale, ma alla fine deciderò io insieme a Lippi". Lo ha detto Francesco Totti in occasione della presentazione del suo sito ufficiale. "Marzo o aprile sarà il mese decisivo per vedere come sto", aggiunge il capitano della Roma. A proposito del rinnovo con la società giallorossa, il n.10 dice: "Abbiamo firmato, ora va depositato e deciderà la società quando farlo".

Lippi si è detto entusiasta dopo la tripletta di Totti al rientro contro il Bari: "Mi fa piacere, con lui ho sempre avuto un grande rapporto ed è così tutt'ora. Il rapporto fra me e lui va oltre il calcio", sottolinea Totti ai microfoni di Sky Sport 24. "Il momento decisivo per sapere se tornerò in nazionale sarà verso marzo o aprile, valuterò la mia condizione e valuterà anche lui". Il suo ritorno in azzurro, sottolinea, "farebbe piacere un po' a tutti i veterani", sottolinea.

La Roma sta tornando quella degli anni scorsi dopo un avvio di  stagione difficile: "Me lo aspettavo, perché la nostra classifica non è quella di oggi ma ancora più su", è il pensiero del capitano giallorosso. "Questa squadra è all'altezza di Inter, Juve e Milan, dobbiamo stare là insieme a loro. Abbiamo iniziato male il campionato, ora stiamo recuperando e cercheremo di tornare ai nostri livelli". Il lancio del suo nuovo sito è anche un'occasione per ripercorrere la sua lunga carriera: "Ci penso perché sto andando  verso la fine, ma ora sto bene fisicamente e non ci penso assolutamente a smettere. E poi ho altri cinque anni di contratto...".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT