Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 dicembre 2009

Budan smentisce Zenga: "Aspettative esagerate"

print-icon
zen

L'ex-tecnico del Palermo Walter Zenga in estate parlava addirittura di Scudetto

L'attaccante del Palermo commenta il difficile momento della squadra e invita i compagni a volare basso. "In estate si è un po' esagerato con gli obiettivi, e questo adesso non ci sta aiutando". GUARDA TUTTI I GOL DEL PALERMO

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

"Siamo dispiaciuti per la sconfitta di domenica scorsa contro il Chievo anche perché volevamo i tre punti considerato che era l'esordio in panchina di Rossi. Abbiamo provato a fare una partita importante, ma abbiamo subito gol nel nostro momento migliore e poi ci siamo innervositi". Non cerca attenuanti l'attaccante rosanero Igor Budan, che ha incontrato i giornalisti al "Tenente Onorato" di Boccadifalco prima dell'allenamento della squadra.
"Non e' facile entrare dalla panchina ed essere decisivi - ha spiegato - ma adesso sto meglio e spero di continuare a migliorare con il nuovo allenatore. Di certo si lavorerà in un'altra maniera e ci dovremo abituare ai nuovi metodi. Rossi è un tecnico che cura ogni dettaglio, pretende che ogni giocatore si alleni con impegno in settimana per essere pronto la domenica".
Nonostante l'inizio poco convincente, le ambizioni del Palermo restano alte, ma Budan consiglia di volare basso. "Probabilmente siamo un po' in difficoltà anche perché in estate si è un po' esagerato con gli obiettivi" - ha spiegato.  Chiaro il riferimento all'ex-allenatore Walter Zenga, che a inizio stagione aveva detto di puntare addirittura allo scudetto. "L'anno scorso l'ho vissuta dall'esterno - ha continuato - e so che non è opportuno parlare di grandi mete o traguardi importantissimi".

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE A

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT