Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 dicembre 2009

Galliani: "Bravo Huntelaar, per me Gattuso resta"

print-icon
adr

Adriano Galliani applaude Huntelaar e blocca Rino Gattuso

L'ad del Milan fa i complimenti all'attaccante ritrovato ma frena con le somiglianze: "Non ho mai detto che lui è come Van Basten, ho soltanto affermato che il secondo gol mi ha ricordato Marco". Su Ringhio: "Vogliamo tenerlo". I GOL DEL MILAN SU SKY.it

LA PRODEZZA DI HUNTELAAR IN CATANIA-MILAN

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

COMMENTA NEI FORUM DEL MILAN

I GOL DEL MILAN IN CHAMPIONS LEAGUE

"Non entriamo in nessun mercato per Gattuso, che credo resterà al Milan perché questa è la mia speranza e la convinzione della società". E' quanto ribadisce l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, a proposito della volontà del centrocampista calabrese di lasciare i rossoneri per giocare con maggiore continuità. "E' chiaro", aggiunge Galliani, "che i calciatori soffrono a non giocare, ma bisogna avere una rosa importante per affrontare le coppe europee, ed è evidente che c'è un certo turn-over".

Gattuso nota stonata in un periodo che per il Milan è invece particolarmente positivo: a Catania si è sbloccato anche Klaas Jan Huntelaar, autore di una doppietta. "Confidavamo nelle qualità di questo ragazzo, che sono esplose l'altra sera e benissimo. Però - precisa il dirigente rossonero - non ho mai detto che Huntelaar è come Van Basten, ho solo detto che il secondo gol, bellissimo, è un gol alla Van Basten. Per arrivare a Marco ce ne vuole molto...".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT