Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 dicembre 2009

Rissa e fair play ad Ascoli. Ancona ko, il Toro risorge

print-icon
asc

La rissa in Ascoli-Reggina scaturita dal gol di Antenucci con Sommese che ha sfruttato furbescamente un infortunio dell'amaranto Valdes

Singolare episodio al Del Duca durante la gara di serie B tra marchigiani e Reggina. I bianconeri segnano scorrettamente ma poi concedono il pari. Funziona la cura Beretta: i granata vincono col Gallipoli. GUARDA GLI HIGHLIGHTS SU SKY.it

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE B

La giornata - Resiste in vetta alla classifica il Lecce, vittorioso nell'anticipo di venerdì contro l'Albinoleffe. L'Ancona non riesce ad agguantare i pugliesi a causa della sconfitta rimediata sul campo del Grosseto: un 2-0 che non ammette repliche. Si avvicina a una sola lunghezza dai marchigiani il Cesena che rifila un poker al malcapitato Frosinone. Comincia a sortire effetti positivi la cura Beretta: il Torino vince a Lecce contro il Gallipoli 1-0 grazie a una rete di Di Michele e avvicina il treno di vertice anche grazie in virtù dei paregi di Modena (1-1 col Cittadella) ed Empoli (2-2 con il Brescia). Sale in classifica anche il Sassuolo che batte 2-0 il Padova. Coglie un buon punto in trasferta il Crotone che pareggia 0-0 a Trieste. In coda, è 1-1 tra Mantova e Salernitana.

L'episodio - Botte e fair-play, allo stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli Piceno, dove la Reggina ha battuto l'Ascoli 3-1. Al 14' l'Ascoli era passato in vantaggio con Antenucci, che ha girato in rete un passaggio di Sommese. L'azione, però, era partita da un pallone che il difensore dei calabresi Valdez stava buttando in fallo laterale, per chiedere la propria sostituzione.

Sommese, invece, ha recuperato la sfera, l'arbitro ha fatto proseguire ed è arrivato il gol. Furibonde proteste dei giocatori della Reggina, uno dei quali, Costa, ha colpito Sommese ed è stato poi espulso. Lungo conciliabolo in campo fra giocatori e panchine. Al 19' Valdez, effettivamente infortunato, è stato sostituito da Santos e, alla ripresa del gioco, al 20', i giocatori dell'Ascoli, anche su indicazione di Bepi Pillon (ex allenatore della Reggina), hanno consentito a Pagano di segnare senza opporre alcuna resistenza. Nella ripresa gli amaranto hanno dilagato andando in rete con Bonazzoli e Barillà.

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT