Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 dicembre 2009

Cassetti regala il derby alla Roma. Gli highlights

print-icon
cas

La Roma fa suo il derby numero 133 della storia grazie a un gol di Cassetti tra i "bomboni" dell'Olimpico

Un gol dell'esterno destro nella ripresa consente ai giallorossi di battere la Lazio 1-0 nel posticipo. Sei arresti per gli scontri prima della partita e match sospeso per 8' per lancio di petardi. GUARDA GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.it

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A 

GUARDA TUTTI I GOL DELLA ROMA


GUARDA TUTTI I GOL DELLA LAZIO
 

ROMA-LAZIO 1-0
34' st Cassetti

GUARDA LA CRONACA DEL MATCH


Un gol di Cassetti al 34' della ripresa decide il derby numero 133. Finisce 1-0, fa festa la Roma, sprofonda la Lazio che non vince dalla seconda giornata di campionato e che non riesce a uscire da una crisi che dura ormai da 13 gare. Appena 13 punti per la squadra di Ballardini, quint'ultima e anche sfortunata perché oggi, in un derby brutto dal punto di vista dello spettacolo, ha fatto qualcosa in più della Roma. Un palo di Zarate, una grande parata di Julio Sergio su Mauri, poi la beffa del gol di Cassetti. Brava e concreta la Roma che poi, nel finale, ha anche legittimato la vittoria e che con questo successo si porta a un solo punto dal quarto posto. Ranieri ha cambiato volto alla sua squadra, Ballardini sta assistendo quasi impotente a un'involuzione che rischia di costargli l'esonero.

Derby brutto in campo e anche sugli spalti. Esplodono numerosi petardi e, al 13', Rizzoli sospende la partita per otto minuti. Ranieri si affida a Totti, Ballardini a Zarate, ma lascia in panchina Rocchi. Gara nervosa, squadre contratte e attente a non scoprirsi. Nella prima parte un po' meglio la Roma (destro di Menez bloccato da Muslera al 20'), ma con il passar dei minuti cresce la Lazio, pericolosa al 31' con un tiro-cross di Matuzalem che Julio Sergio respinge in tuffo. Qualche conclusione dei mancini Kolarov e Riise ed è tutto qui il primo tempo del derby.

Nella ripresa nella Lazio dentro Foggia per Matuzalem, mentre Ranieri inserisce Brighi per Menez. La partita non decolla, due tentativi per Zarate e Cassetti, poi al 16' la prima vera palla-gol. Zarate va via a Burdisso, entra in area e scarica un destro che finisce sul palo, sulla respinta sinistro a botta sicura di Mauri e gran parata di Julio Sergio che si salva in angolo. La Roma replica al 22', ma sul colpo di testa di Perrotta e' bravo Muslera. Al 34' Cassetti, su assist di Vucinic, segna il gol che decide il derby. Nel finale gran parata di Muslera su Riise, poi l'espulsione di Pizarro. Finisce 1-0, la Roma vola al quinto posto (24 punti), la Lazio resta quint'ultima a quota 13. C'è anche un accenno di rissa che viene a stento sedato, proprio un brutto derby, ma alla Roma va bene così, alla Lazio proprio no.

Scontri - Sei arresti, compreso quello di uno "steward". E' il bilancio extrasportivo del derby Roma-Lazio, caratterizzato da scontri tra tifosi prima del fischio d'inizio e da un fitto lancio di "bombe carta" che ha costretto l'arbitro ad una sospensione di sei minuti della partita. A seguito degli incidenti scoppiati all'esterno dell'impianto, quando un gruppo di ultras ha bersagliato di sassi e bulloni le forze dell'ordine intervenute per non far entrare in contatto le due tifoserie, sono stati bloccati e arrestati 2 tifosi romanisti e 3 laziali. Nel corso della partita, nel settore "Tevere", è stato poi tratto in arresto uno steward del Frosinone, ingaggiato dalla Roma per il derby, perché - spiegano in questura - "si è reso responsabile di resistenza e lesioni nei confronti di un poliziotto che l'aveva più volte redarguito e invitato a desistere dalle continue provocazioni e insulti verbali rivolte alla tifoseria romanista". Nei confronti dell'uomo sarà inoltrata segnalazione alla competente prefettura per la revoca dell'autorizzazione a svolgere "attività di stewarding". 

Denunciati in stato di libertà un tifoso perché trovato in possesso di un grosso petardo e un altro per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. Durante il deflusso degli spettatori, un supporter biancazzurro ha acceso un petardo che però gli è esploso tra le mani, provocandogli lesioni. Diversi i contusi anche tra le forze dell'ordine.

LA FOTOGALLERY: "Bomboni" in tribuna Tevere: derby sospeso per 8 minuti.

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA


COMMENTA NEL FORUM DELLA LAZIO


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT