Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 dicembre 2009

Del Neri fiducioso: "Ripartiamo dalla Roma"

print-icon
lui

Gigi Del Neri chiede alla Samp un pronto riscatto dopo due prestazioni da dimenticare

Il tecnico blucerchiato, reduce dal 3-0 nel derby e dalla batosta con il Milan, prepara la sfida alla Roma di Totti. Sul capitano romanista: "Può fare tutti i ruoli, tranne il portiere. Tra lui e Cassano scelgo... entrambi". GUARDA TUTTI I GOL SU SKY.it

GUARDA TUTTI I GOL DELLA SAMPDORIA

COMMENTA NEL FORUM DELLA SAMPDORIA

"Dobbiamo ripartire". Gigi Del Neri e la Sampdoria vogliono invertire la tendenza dopo le ultime batoste: prima il 3-0 nel derby contro il Genoa, poi la pesante sconfitta sul campo del Milan.
"La settimana passata è stata difficile e in questi giorni abbiamo cercato di capire cosa non ha funzionato, senza dimenticare quanto fatto prima. Ho visto grande applicazione da parte dei ragazzi: col passare del tempo l'amarezza del derby ce la siamo lasciata alle spalle e ora dobbiamo ripartire", dice Del Neri in vista della sfida casalinga in programma domenica  contro la Roma.

I giallorossi, protagonisti di un pessimo avvio di stagione, ora hanno 24 punti proprio come i liguri. "Affrontiamo una Roma carica, che ha gli stessi nostri punti e ha vinto il derby, ma che sa di dover affrontare una squadra arrabbiata come la Sampdoria, con grande voglia di riscatto", dice Del Neri.
"Loro hanno battuto la Lazio nel  finale, vero, ma i biancocelesti hanno giocato un'ottima partita e non avrebbero demeritato. Ad inizio stagione i giallorossi hanno stentato, cambiando guida tecnica, e nonostante tutto ora appaiono in ripresa. A noi è accaduto il contrario, ma credo che nell'arco di una stagione un momento di appannamento sia fisiologico", aggiunge.

"Le ultime tre partite hanno lasciato il segno, questo è indiscutibile - dice facendo riferimento anche all'eliminazione dalla  Coppa Italia -. I nostri tifosi però sono intenditori di calcio, non dimenticano quanto è stato fatto prima e sanno che questa squadra darà sempre il massimo per onorare la maglia, cercando di non ripetere più prestazioni deludenti sotto il profilo agonistico e caratteriale. Con la Roma garantisco impegno e coraggio, per fare la partita e provare a ottenere un risultato positivo".

Sampdoria-Roma è anche Cassano-Totti. "Francesco adesso fa il centravanti e lo fa con ottimi risultati, perché le sue  caratteristiche glielo permettono. Credo che Francesco possa fare qualsiasi ruolo, tranne il portiere forse", dice Del Neri riferendosi a Totti.
"Entrambi sono due grandi giocatori, con la differenza che Antonio ha cambiato diverse squadre, mentre Francesco è rimasto a Roma, dove è nato. Se mi chiedete chi scelgo vi rispondo entrambi, perché sono due giocatori che giocano in ruoli differenti e  potrebbero giocare insieme, come hanno già fatto in passato", conclude.

GUIDA TV: SEGUI SAMPDORIA-ROMA SU SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT