Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 dicembre 2009

Thiago Silva e Seedorf da Berlusconi. Dinho: è il numero uno

print-icon
12_

Thiago Silva e Clarence Seedorf, milanisti al capezzale del patron rossonero

Anche i due milanisti tra le tante visite che hanno costellato il ricovero del premier al San Raffaele di Milano, dopo l'aggressione di domenica. E l'asso brasiliano esalta il presidente. GUARDA L'ALBUM: BERLUSCONI AGGREDITO

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN


LA SOLIDARIETA' DEL MILAN AL PREMIER

Tra le tante visite che hanno costellato il ricovero di Silvio Berlusconi all'ospedale San Raffaele di Milano, dopo l'aggressione di domenica in Piazza Duomo, ci sono state quelle di due calciatori del Milan. Nella serata di ieri infatti sono arrivati Clarence Seedorf e il brasiliano Thiago Silva per incontrare il premier ed esprimere la loro solidarietà al patron del club rossonero.

Silvio Berlusconi è il n. 1, parola di Ronaldinho. Il brasiliano ha esaltato il presidente del Milan, ricoverato in ospedale dopo l'aggressione di domenica, in un'intervista al canale tv del club rossonero. "Sono molto felice per la fiducia che è stata riposta in me la scorsa estate dal presidente Berlusconi - ha detto l'ex Pallone d'Oro -. E' una motivazione in piu' per lavorare bene e ripagarlo facendo del mio meglio perché il Milan possa tornare a vincere. Lui ha fatto tanto per me, perche' io potessi venire al Milan. Per me, il Presidente Berlusconi è il n. 1".

Guarda anche
:

Berlusconi: grazie per l'affetto. L'amore vince sull'odio
Obama telefona a Berlusconi
Tartaglia, un testimone: qualcuno gli passò un oggetto
Tartaglia, lettere di scuse a Berlusconi
Berlusconi colpito: le immagini dell'aggressione