Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 dicembre 2009

Firenze, allerta neve. E Leo spera di non andare in bianco

print-icon
alb

Il Gila è l'ex di turno da cui i tifosi della Viola si aspettano tanto

La vigilia di Fiorentina-Milan (anticipo di sabato) argomento di discussione alla Questura di Firenze a causa del calo delle temperature che porta con sé il rischio concreto di forti nevicate anche in Toscana. GUARDA I GOL DI FIORENTINA E MILAN SU SKY.it

GUARDA TUTTI I GOL DI FIORENTINA E MILAN

TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE DA SKYSPORT

COMMENTA NEI FORUM DI SERIE A


Il Questore di Firenze Francesco Tagliente ha presieduto il tavolo tecnico in vista della partita Fiorentina-Milan, in programma domani sera alle 20.45 presso lo stadio Artemio Franchi. In particolare, nel corso della riunione è stata rivolta attenzione sull'allerta meteo prevista per oggi e domani. In merito, in relazione al possibile ulteriore calo delle temperature ed al rischio di nevicate, è stata convocata una nuova riunione del Gos per domani alle 13, per valutare ulteriori misure organizzative.

In occasione della gara di domani sera sarà poi sperimentato un nuovo dispositivo per l'accesso ai varchi di prefiltraggio della curva Fiesole. Attraverso l'utilizzo di preselettori verrà infatti predisposto un sistema di smistamento dei flussi di tifosi, al fine di agevolare l'ingresso dei tifosi all'interno del settore.

Neve o no, l'allenatore del Milan ha affrontato il tema sperando di non andare in bianco: "Domani a Firenze troveremo una squadra dalla forte identità", ha detto Leonardo, "con un modo di giocare molto chiaro e giocatori in gran forma, con molte risorse". Il Milan affronterà un test importante anche se il tecnico ha ancora "qualche dubbio di formazione" soprattutto in attacco, dove "Ronaldinho ha avuto qualche problema". Inevitabile il pensiero alla partita di domenica scorsa persa in casa contro il Palermo per 2-0 che "non ha inciso sul buon momento della squadra", ha dichiarato Leonardo, "non credo che un risultato possa cambiare l'umore del gruppo, anche perchè il Milan non ha giocato male".

FIORENTINA-MILAN SU SKYSPORT