Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 dicembre 2009

Juve: Secco esclude acquisti a gennaio: "Fiducia a Ferrara"

print-icon
fer

A giudicare dalle espressioni di Ferrara e Cannavaro un intervento sul mercato in casa Juve non farebbe che bene

Il direttore sportivo bianconero conferma i propositi di inizio stagione: "Avevo detto che a gennaio non saremmo intervenuti, fatte salve possibili operazioni in uscita". Su Ferrara: "Si va avanti con Ciro". GUARDA I GOL DELLA JUVE SU SKY.it

GUARDA I GOL DELLA JUVE SU SKY.it

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

La Juventus non farà acquisti sul mercato di gennaio e Ciro Ferrara gode della fiducia della dirigenza bianconera. A fare il punto della situazione è Alessio Secco, direttore sportivo della Juventus. "Avevo detto ad inizio stagione che a gennaio non saremmo intervenuti e confermo la nostra posizione, fatte salve possibili operazioni in uscita laddove sia conveniente per tutti", dice Secco ai microfoni di Sky Sport 24.

L'infortunio di Mauro German Camoranesi, per il quale è previsto uno stop di due mesi, non cambia i programmi. "La situazione di Mauro non è la più felice ma nemmeno così negativa come ipotizzato il giorno successivo al suo infortunio", dice Secco.

Quanto agli obiettivi della Juve, il dirigente bianconero afferma: "Dobbiamo vivere alla giornata, guardando a un obiettivo per volta. Bisogna parlare poco, fare pochi proclami, lavorare molto e meglio di quanto fatto finora", è la ricetta di Secco. La Juve non si è pentita della scelta di puntare su un tecnico giovane come Ferrara: "Quando ricopri certi incarichi è normale che il peso delle responsabilita' si faccia sentire, ma è altrettanto chiaro che ha tutta la personalità e la competenza per potere ricoprire questo incarico godendo della fiducia della dirigenza. Siamo fiduciosi che possa portare la squadra al termine di questa stagione con soddisfazione", è il pensiero di Secco.

Ieri Andrea Agnelli e John Elkann hanno fatto visita alla squadra a Vinovo: "Non ho avuto il piacere di incontrarlo perché ero in Lega ma posso confermare che la famiglia Agnelli è sempre stata vicina alla Juve, insomma la loro vicinanza non è mai venuta a mancare", assicura Secco. Quanto al possibile ritorno in società di Roberto Bettega, il direttore sportivo bianconero conferma quanto detto nei giorni scorsi: "Come ho già detto la questione non compete a me ma a chi è sopra di me. Se la decisione fosse in questo senso ne sarei felice: ho già lavorato in passato con Bettega ed è una persona che stimo molto", conclude Secco.