Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 luglio 2010

Pioli, occasione d'oro. Assalto al Tir per l'attacco

print-icon
ste

Stefano Pioli cerca il riscatto con il Chievo. In Serie A ha già allenato il Parma, con scarsa fortuna

Il nuovo tecnico ha guidato il primo allenamento nel ritiro di San Zeno: "Per me è un'occasione importante e voglio sfruttarla". Aspettando i nazionali sloveni Jokic e Cesar, reduci dal Mondiale, si inizia a parlare di mercato: piace Tiribocchi

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

TUTTI I COLPI DEL MERCATO ESTERO

Il Chievo riparte. E lo fa dalla solita location: ritiro a San Zeno con 30 convocati, allenatore nuovo e organico da snellire. Il Chievo 2010-2011 ricomincia da Stefano Pioli e dalla sua voglia di riscatto dopo una prima in Serie A "non positiva. Ma ora ho un bagaglio superiore e sono certo che possiamo fare bene" - ha detto il tecnico. "E' un'occasione importante e voglio sfruttarla al massimo".
Giocatori tutti presenti, a parte i nazionali sloveni Jokic e Cesar. Fabio Moro in giacca e cravatta: farà parte della dirigenza, affiancando il team manager Pacione. Partiti Pinzi e Yepes, la priorità per allestire una squadra in grado di lottare senza troppo affanno per la salvezza è l'attacco. A Campedelli piacerebbe riportare a Verona il "Tir" Tiribocchi. Si segue anche Marilungo. Senza fretta, perché il mercato è ancora lungo.

COMMENTA NEL FORUM DEL CHIEVO