Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 luglio 2010

De Laurentiis non s'accontenta: "Farò altri due acquisti"

print-icon
aur

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, presenta il nuovo manto erboso dello Stadio San Paolo

Il numero 1 del Napoli ha presentato il nuovo manto erboso del San Paolo e ha indicato le prossime strategie di mercato della società azzurra: "Non parteciperò mai ad aste". Intanto brutte notizie per Denis, l'argentino rischia 6-8 settimane di stop

COMMENTA NEL FORUM DEL NAPOLI

"Abbiamo rifatto il prato. Un intervento assolutamente necessario. Abbiamo scavato in profondità da 45 a 75 centimetri e abbiamo trovato tantissimi detriti. Sarà pronto per il 3 agosto quando affronteremo il Wolfsburg". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, racconta le novità dello stadio San Paolo: "La tribuna autorità è stata ampliata di 220 posti: ci sarà anche una nuova visibilità perchè le panchine sono state interrate e usciranno fuori soltanto di 95 centimetri. La tribuna stampa è stata migliorata con la sostituzione di alcuni banchetti. Poi il Comune sta provvedendo alla pulizia dei sediolini. Ho ordinato anche i due maxi-schermi, decideremo dove posizionarli".

Chiusura inevitabile sul mercato: "Lucarelli è un'opzione voluta da Mazzarri. Se ci sono le condizioni, può anche venire, ma io prenderò un giovane di prospettiva per il reparto offensivo". Stesso discorso per il centrocampo: "Zuculini? Non partecipo ad aste con mercanti di giocatori. Se non arriva lui, ne prenderemo un altro. Bogliacino è stato ceduto, Blasi è praticamente un nuovo acquisto. Cigarini potrebbe anche restare, Mazzarri lo sta provando in altri ruoli".

Intanto uno degli uomini mercato, in uscita, German Denis rischia di dover star fermo 6-8 settimane a causa di un'infrazione al piede sinistro rimediata in allenamento nel ritiro di Folgaria. All'argentino era molto interessata l'Udinese.