Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 agosto 2010

Il Milan vola. Trasferta negli Usa contro il Panathinaikos

print-icon
mil

Foto di gruppo con aereo: potenza del nuovo sponsor, la Fly Emirates

Altra partenza estiva. Domani il raduno alla Malpensa alle 7.30 per giocare a Detroit il 6 agosto. Dopo di che, la squadra rossonera dovrà presentarsi il 13 agosto a Bari per il trofeo Tim e il 25 agosto a Barcellona per il Trofeo Gamper

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

Il Milan vola, letteralmente. Ancora non in campo, anche se le ultime amichevoli sono state confortanti, ma nei cieli. La scelta dello sponsor evidentemente non è stata casuale, visto che in questa estate la squadra è costretta continuamente a salire su un aereo.

Dopo il viaggio a Londra per le due amichevoli in 24 ore contro Arsenal e Lione, appena due giorni a casa e poi una nuova partenza, per gli Stati Uniti, dove il 6 affronterà il Panathinaikos a Detroit. Detroit, o Motor City come è conosciuta in America, la città della Ford, e la casa dell'industria automobilistica Americana.

Per il Milan sarà la seconda volta in America dopo la tournée estiva di fine maggio-inizio giugno. In quell'occasione, la squadra Rossonera, orfana di allenatore e dei giocatori impegnati al Mondiale, andò a giocare tre amichevoli che servirono più come passerella d'addio per Dida e Favalli che per migliorare la condizione fisica, visto che la stagione era già finita.

Domani, il Milan si aggregherà alla Malpensa alle 7.30 pronto per tornare negli Stati Uniti. Dopo di che, la squadra rossonera dovrà presentarsi il 13 agosto a Bari per il trofeo Tim e il 25 agosto a Barcellona per il Trofeo Gamper. Una cosa è sicura quest'estate, Il Milan continuerà a prendere voli per le sue amichevoli, in attesa appunto, di volare anche in campo.