Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 agosto 2010

Sacchi: Italia paese per vecchi. Baggio promosso allenatore

print-icon
arr

Arrigo Sacchi è stato nominato coordinatore delle nazionali giovanili dal consiglio federale della Figc

Fresco di nomina, il coordinatore delle nazionali giovanili attacca il vecchio sistema: "Lavorerò per fare in modo che il calcio italiano torni a ricoprire un ruolo da protagonista". E intanto l'ex 'divin codino' supera l'esame a Coverciano

La stoccata di Arrigo - "Lavorerò per fare in modo che il calcio italiano torni a ricoprire un ruolo da protagonista ben sapendo però che da noi non si è mai creduto nei giovani, il nostro è un Paese per vecchi". Lo ha dichiarato Arrigo Sacchi, nominato ieri dal Consiglio Federale della Federcalcio come nuovo coordinatore delle nazionali giovanili. L'ex ct azzurro firmerà un contratto con la Figc per i prossimi due anni le cui cifre però non sono state rese note. "Non credo che la federazione diventerà povera con il mio contratto" - le parole di Sacchi nel corso della presentazione alla stampa avvenuta in via Allegri a Roma, cui hanno preso parte anche i vicepresidenti della Figc Carlo Tavecchio e Demetrio Albertini (quest'ultimo anche presidente del Club Italia).

Parlando dell'attuale momento vissuto del calcio italiano, Sacchi ha spiegato che sarà fondamentale "avere pazienza, far crescere i giovani. In Italia, nei momenti difficili siamo bravi a fare squadra, a far riemergere le nostre qualità. Per fare tutto questo però servirà la collaborazione di tutti".

Baggio promosso - Da poco ufficialmente nominato presidente del Settore Tecnico della Figc, Roberto Baggio ha sostenuto con successo, a Coverciano, l'esame per l'abilitazione all'allenatore di base. A chiusura delle tre settimane di ritiro con i giocatori senza contratto, fa sapere la Figc, l'ex Divin Codino ha affrontato 5 colloqui sulle materie di tecnica calcistica, teoria e metodologia di allenamento, psicologia, medicina sportiva e carte federali. Nei giorni scorsi aveva fatto l'esame di pratica, di tecnica calcistica, sul campo. "La commissione esaminatrice - si legge nella nota federale - ha definito ottimo l'esame sostenuto dall'ex campione di Caldogno".

COMMENTA NEI FORUM